Jess Walter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jess Walter

Jess Walter (1965) è un giornalista e scrittore statunitense.

Come giornalista, scrive su prestigiosi giornali come Newsweek, Washington Post e Boston Globe. Vive con moglie e figli a Spokane, Washington. Ha vinto il Premio Edgar nel 2006 con il romanzo Senza passato (Citizen Vince) (2005).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il fiume dei cadaveri (Over Tumbled Graves, 2001), Casale Monferrato, Piemme, 2003 traduzione di Giancarlo Narciso ISBN 88-384-7057-X.
  • Io sono l'assassino (The Land of the Blind, 2003), Casale Monferrato, Piemme, 2004 traduzione di Alfredo Colitto ISBN 88-384-8176-8.
  • Senza passato (Citizen Vince), Casale Monferrato, Piemme, 2005 traduzione di Alfredo Colitto ISBN 88-384-8177-6.
  • Dopo quel giorno (The Zero, 2006), Casale Monferrato, Piemme, 2009 traduzione di Alfredo Colitto ISBN 978-88-384-6230-6.
  • La vita finanziaria dei poeti (The Financial Lives of the Poets, 2009), Parma, Guanda, 2011 traduzione di Elisa Banfi ISBN 978-88-6088-104-5.
  • Beautiful Ruins (2012)
    • L'odore dolce dei ricordi, Roma, Cavallo di ferro, 2013 traduzione di Benedetta Tavani e Michela Candi ISBN 978-88-7907-129-1.
    • Ricorda di non dimenticarmi, Roma, Newton Compton, 2015 traduzione di Anna Leoncino ISBN 978-88-541-8320-9.

Raccolte di racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Viviamo in acqua (We Live in Water: Stories, 2013), Roma, Racconti, 2017 traduzione di Maurizio Bartocci ISBN 978-88-99767-06-8.

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN55060327 · ISNI (EN0000 0000 5541 9520 · LCCN (ENn95078470 · GND (DE123642442 · BNF (FRcb14466381r (data) · NDL (ENJA00873747 · WorldCat Identities (ENn95-078470