Muliaage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Muliaage
މުލިއާގެ
Palazzo ufficiale del Presidente della Repubblica delle Maldive
Muliaage presidential residence of maldives.jpg
L'entrata della residenza.
Localizzazione
StatoMaldive Maldive
Atollo amministrativoAtollo di Malé
LocalitàMalé
Coordinate4°10′38.61″N 73°30′44.96″E / 4.177391°N 73.512488°E4.177391; 73.512488Coordinate: 4°10′38.61″N 73°30′44.96″E / 4.177391°N 73.512488°E4.177391; 73.512488
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1914-1919
Inaugurazione1919
StileBungalow
Usoresidenza ufficiale dei presidenti delle Maldive
Realizzazione
ProprietarioMaldive

Il Muliaage o Muliaa’ge (in maldiviano : މުލިއާގެ [muliˈəːɡe]), è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica delle Maldive.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Muliaage è situato nel centro storico di Malé, in prossimità della tomba di Abu al Barakat Yusuf al Barbari, il portatore dell'islam nella regione, fondatore della seconda moschea di Malé, quella per il sultano Iskandhar, del cimitero dei sultani e del Munnaru, un minareto costruito nel 1675.

Quasi tutti i presidenti maldiviani vi hanno abitato, ad eccezione di Maumoon Abdul Gayoom, che si stabilì a Theemuge, sede della Corte Suprema delle Maldive.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Divehi Tārīkhah Au Alikameh. Divehi Bahāi Tārikhah Khidmaiykurā Qaumī Markazu. Reprint 1958 edn. Male’ 1990.
  • H.C.P. Bell, The Maldive Islands, An account of the physical features, History, Inhabitants, Productions and Trade. Colombo 1883, ISBN 81-206-1222-1.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]