Montiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montiano
comune
Montiano – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Forlì-Cesena-Stemma.png Forlì-Cesena
Amministrazione
Sindaco Fabio Molari (lista civica) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 44°05′00″N 12°18′00″E / 44.083333°N 12.3°E44.083333; 12.3 (Montiano)Coordinate: 44°05′00″N 12°18′00″E / 44.083333°N 12.3°E44.083333; 12.3 (Montiano)
Altitudine 159 m s.l.m.
Superficie 9,26 km²
Abitanti 1 687 (30-09-2014)
Densità 182,18 ab./km²
Frazioni Badia, Montenovo
Comuni confinanti Cesena, Longiano, Roncofreddo
Altre informazioni
Cod. postale 47020
Prefisso 0547
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 040028
Cod. catastale F668
Targa FC
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica zona E, 2 356 GG[1]
Nome abitanti Montianesi
Patrono sant'Agata
Giorno festivo seconda domenica di luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Montiano
Montiano
Posizione del comune di Montiano nella provincia di Forlì-Cesena
Posizione del comune di Montiano nella provincia di Forlì-Cesena
Sito istituzionale

Montiano (Muncin in romagnolo[2]) è un comune italiano di 1.687 abitanti della provincia di Forlì-Cesena. La cittadina è posta nel comprensorio di Cesena da cui dista 10 km circa.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Arco "Galeffi"
  • Arco "Spada"
  • Centro culturale Polivante " San Francesco"
  • Chiesa dei tre monti
  • Chiesa Parrocchiale di Sant'Agata
  • Oratorio della Madonna del Castello
  • Palazzo Cattoli
  • Rocca Malatestiana

Persone legate a Montiano[modifica | modifica wikitesto]

  • Biagio Baroni alias Martinelli da Montiano 1463 - Roma 1544 - Primo cerimoniere dei papi Leone X, Adriano VI, Clemente VII e Paolo III; polemizzò con Michelangelo che lo dipinse in veste di Minosse nel giudizio universale della Cappella Sistina
  • Francesco Rufo o Ruffo degli Scolieri, sacerdote umanista dottore in ambo le leggi; parroco a Castiglione, notaio, astrologo e cancelliere viveva alla corte di Ramberto Malatesti di Sogliano nel 1558 si offrì al Papa per correggere il calendario, anticipando in tal modo la riforma del calendario gregoriano
  • Angelo Ferri (1817 - 1900) avvocato e patriota con Ernesto Allocatelli nel 1848 portò aiuti economici a Daniel Manin in Venezia.
  • Clementina Mandolesi (1841 - 1919) eroina risorgimentale
  • Mons. Francesco Fogolla, Mons. Gregorio Grassi e P. Elia Facchini - Missionari martirizzati in Cina nel 1900, beatificati nel 1946
  • Davide Biondini (1983), calciatore

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 120 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Bulgaria Bulgaria 45 2,65%

Marocco Marocco 20 1,18%

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
25 settembre 1944 Tizio Sirri Sindaco
17 marzo 1945 Primo Baldisserri Sindaco
7 aprile 1946 Giuseppe Magnani Sindaco
14 aprile 1950 Secondo Faedi Sindaco
27 maggio 1951 1956 Paolo Ferri Sindaco
1956 1960 Giovanni Ghirardi Sindaco
6 novembre 1960 22 novembre 1964 Aldo Zagnoli Sindaco
1964 1975 Luigi Berretti Sindaco
1975 1980 Vittorio Farebegoli Sindaco
1980 11 luglio 1985 Giuseppe Magnani Sindaco
11 luglio 1985 28 maggio 1990 Giuseppe Magnani Partito Comunista Italiano Sindaco [4]
28 maggio 1990 15 maggio 1991 Giuseppe Magnani Partito Democratico della Sinistra, Partito Comunista Italiano Sindaco [4]
15 maggio 1991 24 aprile 1995 Valerio Meneghelli Partito Democratico della Sinistra Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Giorgio Faedi lista civica Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Giorgio Faedi centro-sinistra Sindaco [4]
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Giuliano Gasperini lista civica Sindaco [4]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Fabio Molari lista civica Sindaco [4]
26 maggio 2014 in carica Fabio Molari lista civica: per montiano Sindaco [4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia del comune può considerarsi in buona parte prettamente agricola.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 425.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242333612 · GND: (DE7637691-6