Matthew Flinders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Matthew Flinders, opera di Antoine Toussaint de Chazal, dipinto a Maurizio nel 1806-1807

Matthew Flinders (Donington, 16 marzo 1774Londra, 19 luglio 1814) è stato un esploratore, navigatore, cartografo e ufficiale di marina britannico che, in qualità di comandante della HMS ''Investigator'', divenne la prima persona nota ad aver circumnavigato l'Australia confermando fosse un continente.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il periplo dell'Australia compiuto da Flinders a bordo della HMS Investigator

Tra il 1797 e il 1802 esplorò le coste dell'Australia, la grande barriera corallina e circumnavigò la Tasmania, compiendo accurate osservazioni e dimostrando la loro insularità.

Tornato in patria pubblicò una relazione dei suoi viaggi: A Voyage around Terra Australis (Viaggio attorno alla Terra Australis), uscita a Londra nel 1814. Il viaggio dell'esploratore britannico fu la prima circumnavigazione documentata dell'Australia.

Alla sua morte, fu sepolto il 23 luglio 1814 nel cimitero di Euston, che all'epoca era ubicato negli attuali St James' Gardens[1] e la sua pietra tombale andò persa durante i grandi lavori di espansione di quella zona attorno agli anni '40 del 1800. I suoi resti sono stati ritrovati il 25 gennaio 2019 durante gli scavi archeologici preparativi ai lavori per la linea ferroviaria ad alta velocità HS2 (High Speed 2), e riconosciuti grazie ad una lastra di piombo posizionata sulla sua bara con incisi i suoi dati[2][3].

Eponimie[modifica | modifica wikitesto]

Da lui presero nome il fiume Flinders e una catena montuosa australiana, un'isola, delle scogliere nella Grande Barriera Corallina e la baia di Flinders. Dal successo del suo libro invece, l'Australia guadagnò il suo nome: Flinders usò spesso nella sua relazione la parola Australia, cosicché questa, per l'enorme successo avuto dal libro, divenne il nome con cui era comunemente indicata la Terra Australis. Data l'enorme popolarità di Viaggio attorno alla Terra Australis, il governatore del Nuovo Galles del Sud, Lachlan Macquarie, il 12 dicembre 1817, chiese alla Segreteria di Stato per le Colonie (o Ministero delle Colonie, meglio noto come Colonial Office) di modificare il toponimo del continente, cosa che nel 1824 fu eseguita dall'Ammiragliato[4][5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7446571 · ISNI (EN0000 0001 2119 3946 · LCCN (ENn50003561 · GND (DE118691856 · BNF (FRcb122497101 (data) · NLA (EN35070861 · CERL cnp01262188