Ammiragliato (Regno Unito)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera di primo lord dell'ammiragliato.

L'ammiragliato è stata in passato l'autorità del Regno Unito responsabile del comando della Royal Navy. Originariamente era costituita da una sola persona, il lord grand'ammiraglio (lord high admiral), dal XVIII secolo venne istituita una commissione di tre alti ufficiali alla cui testa era posto il primo lord dell'ammiragliato che era affiancato da un viceammiraglio e da un contrammiraglio. Fino al 1964 fu anche un dipartimento del Governo britannico, quando le sue funzioni furono accorpate con il War Office e l'Air Ministry nel Ministry of Defence.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il grado di admiral of England, o lord admiral e successivamente lord high admiral fu creato intorno al 1400. Nel 1546 re Enrico VIII istituì il Council of the Marine, che successivamente divenne The Navy Board, come organismo supervisore della Royal Navy. La responsabilità del controllo delle operazioni navali rimaneva però al Primo Lord che era una delle nove massime cariche dello stato.

Nel 1628, Carlo I d'Inghilterra mise il Primo lord nella The Navy Board che venne così trasformata in Board of Admiralty. Il primo lord dell'ammiragliato rimase nella commissione e ne uscì varie volte fino al 1709, da quando rimase permanentemente nella commissione.

I membri del Board of Admiralty erano conosciuti come lord commissari dell'ammiragliato (lords commissioners of admiralty). I componenti di detta commissione erano scelti, quasi pariteticamente, fra Lord militari (ammiragli) e Lord politici. Il presidente della Commissione era detto "primo lord dell'ammiragliato"' e faceva parte del Gabinetto del Governo britannico. Dal 1806, il Primo Lord dell'Ammiragliato fu sempre un civile mentre il capo della Royal Navy fu chiamato (e lo è ancora oggi) "primo lord del mare" (first sea lord).

Dipendenza del vecchio edificio dell'Ammiragliato vista da Horse Guards Parade.

Nel 1831 il Navy Board venne abolito, come entità separata, e i suoi compiti vennero assegnati al Board of Admiralty.

Nel 1964 l'Ammiragliato venne annesso al Ministero della difesa assieme al Ministero della guerra e al Ministero dell'aviazione. Dentro il Ministero della difesa così allargato sono stati creati i nuovi Admiralty Board, Army Board e Air Force Board, ognuno dei quali è diretto da un Segretario di Stato.

Oggi l'ammiragliato si trova nel centro di Londra fra Whitehall, Horse Guards Parade e The Mall ed è costituito da cinque edifici in pietra bianca.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) London 6: Westminster (from the Buildings of England series) by Nikolaus Pevsner and Simon Bradley (2003). Yale University Press ISBN 0-300-09595-3.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]