Matteo Formenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Formenti
Nazionalità Italia Italia
Altezza 194 cm
Peso 90 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra U.C.C. Piacenza
Carriera
Giovanili
Aurora Desio
Squadre di club
1999-2001 Aurora Desio
2001-2002 Treviglio 26 (235)
2002-2009 Junior Casale 217 (1777)
2009-2011 Triboldi 58 (244)
2011-2014 N.B. Brindisi83 (347)
2014-2016Dinamo Sassari55 (145)
2016- U.C.C. Piacenza 71 (765)
Nazionale
2000 Italia Italia U-1811 (16)
2002 Italia Italia U-2015 (74)
2008 Italia Italia10 (36)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019

Matteo Formenti (Desio, 15 aprile 1982) è un cestista italiano che gioca nel ruolo di guardia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera cestistica nella storica società dell'hinterland milanese, Aurora Basket Desio dove segue tutto il percorso del settore giovanile che culmina nel 2000 con le finali nazionali del campionato juniores a Reggio Calabria con la squadra sponsorizzata dalla Rimadesio. Con l'Aurora Basket Desio, prima sponsorizzata GT Autoallarm e poi TC Sistemi, ottiene del 1998 al 2000 la promozione in serie D ed in C2 mentre nel 2001 alle Final Six di Cassano d'Adda ottiene le promozione in C1 (primo campionato a livello nazionale)

Nella stagione 2001-2002 esordisce in B1 con la società Blu Basket Treviglio.

Dal 2002 al 2009 gioca nella Junior Casale Monferrato dove nella stagione 2008-2009 ne è anche il capitano. Nella stagione 2004-2005, con allenatore Franco Ciani (allenatore di pallacanestro) vince la coppa Italia di lega B1 ed ottiene la promozione in Legadue : il suo esordio in lega A2 è datato 2 ottobre 2005, nella partita Curtiriso Casale Monferrato - Sicc Jesi (79-86) in cui realizza 10 punti in 22 minuti di gioco.

Nelle stagione 2009-2010 e 2010-2011 gioca nella Gruppo Triboldi Basket sponsorizzata Vanoli ed allenata da Stefano Cioppi dove ha la possibilità di esordire in Sarie A l'11 ottobre 2010 (Lottomatica Roma - Vanoli Cremona 94 - 79).

Dalla stagione 2011 gioca, fino alla stagione 2014, con la società New Basket Brindisi sponsorizzata Enel ed allenata da Piero Bucchi; la prima stagione 2011 - 2012 in Legadue ottiene la vittoria in Coppia Italia di Legadue ed il 14 giugno 2012 la promozione in Serie A1 (pallacanestro maschile) (vincendo il play-off contro Pistoia Basket 2000 alla quarta partita). La stagione 2012 - 2013 ottiene la prima salvezza in Serie A1 (pallacanestro maschile) della storia cestistica della New Basket Brindisi e si qualifica per la Final Eight Coppa Italia 2013 di Milano (sconfitta ai quarti di finale, dopo i tempi supplementari, contro Dinamo Basket Sassari 98 - 96). Nella stagione 2013 - 2014 partecipa per la seconda volta alle Final Eight Coppa Italia 2014 di Milano (perdendo in semifinale con la Mens Sana Basket 80 - 89 ed ottiene per la prima volta la partecipazione ai play-off Serie A 2013-2014 (pallacanestro maschile) perdendo ai quarti di finale in gare tre contro la Dinamo Basket Sassari).

La stagione 2014 - 2015 veste la maglia della Dinamo Basket Sassari 2014-2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Veste la maglia azzurra:

  • nel 2000 - 4º posto Europei Juniores
  • nel 2002 - 11º posto Europei Under-20
  • nel 2005 - 9º posto Universiadi
  • Nazionale A maschile 10 presenze (esordio il 26 maggio 2008 Italia - Iran 77 - 56)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Promozioni:

Coppe:

Dinamo Sassari: 2014-2015
Dinamo Sassari: 2015
Dinamo Sassari: 2014

Cronologia presenze e punti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e dei punti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Punti Note
26/05/2008 Alba Adriatica Italia Italia 77 - 56 Iran Iran Amichevole 3 [1]
27/05/2008 Campli Italia Italia 84 - 67 Iran Iran Amichevole 3 [2]
30/05/2008 Roseto degli Abruzzi Italia Italia 67 - 63 Croazia Croazia Torneo amichevole 7 [3]
31/05/2008 Roseto degli Abruzzi Italia Italia 79 - 86 Iran Iran Torneo amichevole 12 [4]
03/06/2008 Treviglio Italia Italia 65 - 69 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole 0 [5]
04/06/2008 Bassano del Grappa Italia Italia 90 - 98 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole 0 [6]
06/06/2008 Verona Italia Italia 76 - 68 Ucraina Ucraina Torneo amichevole 8 [7]
07/06/2008 Verona Italia Italia 73 - 59 Italia Selezione U22 LNP Torneo amichevole 3 [8]
08/06/2008 Verona Italia Italia 88 - 69 Rep. Ceca Rep. Ceca Torneo amichevole 0 [9]
10/06/2008 Montebelluna Italia Italia 90 - 73 Ucraina Ucraina Torneo amichevole 0 [10]
Totale Presenze 10 Punti 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 26 maggio 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  2. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 27 maggio 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  3. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 30 maggio 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  4. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 31 maggio 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  5. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 3 giugno 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  6. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 4 giugno 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  7. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 6 giugno 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  8. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 7 giugno 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  9. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 8 giugno 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.
  10. ^ Ufficio Stampa FIP, Tabellino del match su FIP.it, in FIP.it, 10 giugno 2008. URL consultato il 13 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]