Marko Ćosić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marko Ćosić
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 191 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Rudar Velenje
Carriera
Giovanili
2010-2011Inter Zaprešić
Squadre di club1
2011-2016Inter Zaprešić89 (4)
2016-2017Hajduk Spalato16 (0)
2017Inter Zaprešić2 (0)
2017-2018Haugesund8 (0)
2019-Rudar Velenje0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 gennaio 2019

Marko Ćosić (Zagabria, 2 marzo 1994) è un calciatore croato, difensore o centrocampista del Rudar Velenje.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale, può giocare anche come mediano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ćosić ha cominciato la carriera con la maglia dell'Inter Zaprešić, per cui ha esordito in 1. HNL in data 23 luglio 2011, subentrando a Stjepan Babić nella sconfitta per 2-0 maturata sul campo della Dinamo Zagabria.[1] L'Inter Zaprešić è retrocesso in 2. HNL al termine del campionato 2012-2013.

Ćosić ha avuto maggiore spazio a partire dalla stagione successiva ed il 19 marzo 2014 ha trovato il primo gol in squadra, in occasione del pareggio per 3-3 in casa del Radnik Sesvete.[2] L'Inter Zaprešić è tornato nella massima divisione alla fine del campionato 2014-2015.

Il 29 aprile 2016, Ćosić ha trovato il primo gol in 1. HNL, nel 3-1 inflitto alla Lokomotiva Zagabria.[3]

Il 17 giugno 2016, Ćosić è passato ufficialmente all'Hajduk Spalato, in prestito.[4] Il 25 agosto ha realizzato due reti nella sfida valida per il turno di qualificazione di Europa League contro il Maccabi Tel Aviv (2-1), consentendo ai croati di andare ai supplementari. L'incontro si è protratto ai rigori: dagli undici metri l'Hajudk Spalato ha perso dopo l'errore di Ćosić, che si è incaricato del sesto rigore, sbagliandolo. Al termine della stagione, Ćosić ha fatto brevemente ritorno all'Inter Zaprešić.

Il 3 agosto 2017, Ćosić è stato ufficialmente ingaggiato dai norvegesi dell'Haugesund, a cui si è legato con un contratto valido fino 31 dicembre 2020.[5] Ha esordito in Eliteserien in data 6 agosto, schierato titolare nella sconfitta per 2-1 subita sul campo del Sarpsborg 08.[6] Ha chiuso questa porzione di stagione a quota 9 presenze tra tutte le competizioni, senza segnare alcuna rete. Ha rescisso il contratto che lo legava al club in data 18 gennaio 2019.[7]

Il 23 gennaio successivo ha firmato per gli sloveni del Rudar Velenje.[8]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 23 gennaio 2019.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Croazia Inter Zaprešić 1.HNL 3 0 CC ? ? - - - - - - 3+ 0+
2012-2013 1.HNL 1 0 CC ? ? - - - - - - 1+ 0+
2013-2014 2.HNL 30 1 CC 4 0 - - - - - - 34 1
2014-2015 2.HNL 23 2 CC 0 0 - - - - - - 23 2
2015-2016 1.HNL 32 1 CC 1 0 - - - - - - 33 1
2016-2017 Croazia Hajduk Spalato 1.HNL 16 0 CC 3 0 UEL 6[9] 3 - - - 25 3
lug.-ago. 2017 Croazia Inter Zaprešić 1.HNL 2 0 CC 0 0 - - - - - - 2 0
Totale Inter Zaprešić 91 4 5+ 0+ - - - - 96+ 4+
ago.-dic. 2017 Norvegia Haugesund ES 8 0 CN 1 0 UEL - - - - - 9 0
2018 ES 0 0 CN 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Haugesund 8 0 1 0 - - - - 9 0
gen.-giu. 2019 Slovenia Rudar Velenje 1.SNL 0 0 CS - - UEL - - - - - 0 0
Totale 115 4 6+ 0+ 6 3 - - 127+ 7+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dinamo Zagabria vs. Inter Zaprešić, soccerway.com. URL consultato il 4 agosto 2017.
  2. ^ Radnik Sesvete vs. Inter Zaprešić, soccerway.com. URL consultato il 4 agosto 2017.
  3. ^ Inter Zaprešić vs. Lokomotiva Zagabria, soccerway.com. URL consultato il 4 agosto 2017.
  4. ^ (HR) MARKO ĆOSIĆ NOVI IGRAČ HAJDUKA!, hajduk.hr. URL consultato il 4 agosto 2017.
  5. ^ (NO) MARKO ĆOSIĆ UT 2020, fkh.no. URL consultato il 4 agosto 2017.
  6. ^ (NO) Sarpsborg 08 2 - 1 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 19 gennaio 2018.
  7. ^ (NO) LØSES FRA KONTRAKTEN, fkh.no. URL consultato il 18 febbraio 2019.
  8. ^ (SL) NOVA MOČ RUDARJA, nkrudarvelenje.com. URL consultato il 18 febbraio 2019.
  9. ^ Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]