Lamborghini Urus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lamborghini Urus
Lamborghini Urus 20180306 Genf 2018.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  Lamborghini
Tipo principale SUV
Produzione dal 2018
Sostituisce la Lamborghini LM 002
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 5112 mm
Larghezza 2016 mm
Altezza 1638 mm
Passo 3003 mm
Massa 2154 kg
Altro
Assemblaggio Sant'Agata Bolognese
Stessa famiglia Bentley Bentayga
Lamborghini Urus Back Genf 2018.jpg

La Lamborghini Urus è un SUV di lusso, della casa automobilistica Lamborghini di Sant'Agata Bolognese, in produzione dal 2018. È basato sul prototipo presentato durante il Salone dell'automobile di Pechino[1] del 2012.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Interni

Il nome, come da tradizione Lamborghini, deriva dal mondo delle corride: l'"uro" (Bos taurus primigenius) era una specie bovina selvaggia europea, estintasi nel tardo medioevo, ritenuta all'origine degli attuali bovini domestici e nota anche col nome di "aurochs".[2]

Caratteristiche principali[modifica | modifica wikitesto]

La concept car del 2012

La Lamborghini Urus è il secondo SUV presentato dalla casa del toro: il primo modello di Sport Utility Vehicle, la Lamborghini LM 002 (nata a sua volta dal prototipo LM 001), venne infatti prodotta tra il 1986 e il 1993.

Il motore della Urus sarà un V8 4.0[3] litri biturbo derivato da quello dell'Audi RS6: sarà il primo motore turbo della Lamborghini e sarà in grado di sviluppare una potenza di 650 CV e una coppia di 850 Nm. Per contenere il peso della vettura, gli ingegneri della casa automobilistica hanno dovuto lavorare sui materiali: sia nella carrozzeria che nell'abitacolo della vettura, nel quale possono trovare spazio fino a cinque passeggeri, si fa largo uso delle fibre di carbonio. A partire dal 2019 arriverà una versione ibrida plug-in.

Stando a quanto affermato dalla Lamborghini, l'Urus avrà un valore più basso di emissioni di CO2 rispetto alle concorrenti di riferimento.[4]

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(km/h)
Emissioni CO2
(g/km)
Consumo medio
(l/100 km)
4.0 V8 Benzina 3996 478 kW (650 CV) 850 3,6 305 290 12,7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Video di lancio
  2. ^ Lamborghini Urus, il Suv, su repubblica.it, 23 aprile 2012. URL consultato il 19 dicembre 2016.
  3. ^ (IT) Nuovi Modelli, Lamborghini Urus Quattroruote, su Quattroruote.it. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  4. ^ Presentazione Lamborghini Urus - Salone di Pechino 2012, su autoblog.it, 26 aprile 2012. URL consultato il 19 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Urus sul sito ufficiale, su media.lamborghini.com. URL consultato il 19 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 14 novembre 2016).
Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili