Judgment Day (2008)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Judgment Day (2008)
Colonna sonoraTake It All degli Zididada
Prodotto daWWE
BrandRaw
SmackDown
ECW
SponsorRambo
Data18 maggio 2008
SedeQwest Center
CittàOmaha, Nebraska
Spettatori11.324
Cronologia pay-per-view
Backlash (2008)Judgment Day (2008)One Night Stand (2008)
Progetto Wrestling

Judgment Day (2008) è stata la decima edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto dalla WWE. L'evento ha avuto luogo il 18 maggio 2008 presso il Qwest Center di Omaha, Nebraska.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 aprile, a Backlash, Triple H vinse un Fatal 4-Way Elimination match che includeva anche John Cena, John "Bradshaw" Layfield e il campione Randy Orton, conquistando così il WWE Championship per la settima volta. Nella puntata di Raw del 28 aprile il General Manager dello show rosso, William Regal, dopo che aveva interrotto il loro rematch per il titolo, annunciò uno Steel Cage match tra Triple H e Orton con in palio il WWE Championship per Judgment Day.

A Backlash, The Undertaker difese con successo il World Heavyweight Championship contro Edge. Nella puntata di SmackDown del 2 maggio la General Manager Vickie Guerrero, dopo aver indicato la Hell's Gate (manovra di sottomissione utilizzata da The Undertaker per sconfiggere Edge a Backlash) come una presa di sottomissione illegale, privò The Undertaker stesso del titolo, rendendolo quindi vacante. Nella puntata di SmackDown del 9 maggio la Guerrero sancì dunque un match tra Edge (il quale aveva vinto un Battle Royal match per assicurarsi tale posto) e The Undertaker con in palio il vacante World Heavyweight Championship per Judgment Day.

A Backlash, Shawn Michaels sconfisse Batista dopo che questi lo aveva incolpato di aver volontariamente costretto il suo ex mentore Ric Flair al ritiro dal mondo del wrestling. Nella puntata di Raw del 28 aprile l'Intercontinental Champion Chris Jericho (il quale aveva svolto il ruolo dell'arbitro speciale del match tra Michaels e Batista di Backlash) accusò Michaels di aver finto un infortunio per sconfiggere Batista; tuttavia lo stesso Michaels negò tale affermazione. Nella puntata di Raw del 5 maggio il General Manager Willam Regal annunciò poi un match tra Michaels e Jericho per Judgment Day; senza però l'Intercontinental Championship di Jericho in palio.

A Backlash, durante il Fatal 4-Way Elimination match, John Cena eliminò John "Bradshaw" Layfield dall'incontro valevole per il WWE Championship. Nella puntata di Raw del 28 aprile JBL sfidò Cena ad un match per Judgment Day; con quest'ultimo che poi accettò.

Nella puntata di Raw del 14 aprile Mickie James sconfisse la campionessa Beth Phoenix, conquistando così il Women's Championship per la quarta volta. Nella puntata di Raw del 5 maggio Mickie difese con successo il titolo nella rivincita contro Beth dopo che quest'ultima era stata involontariamente colpita dalla sua alleata Melina. Nella puntata di Raw del 12 maggio, dopo che Melina aveva effettuato un turn face attaccando Beth, fu sancito un Triple Threat match tra Mickie, Beth e Melina con in palio il Women's Championship (di Mickie) per Judgment Day.

Nella puntata di ECW del 6 maggio i WWE Tag Team Champions John Morrison e The Miz, durante il loro Dirt Sheet, attaccarono verbalmente l'ECW Champion Kane e il Mr. Money in the Bank CM Punk. Nella puntata di ECW del 13 maggio The Miz sconfisse Punk, mentre Morrison batté Kane in un incontro non titolato. Un match per il WWE Tag Team Championship tra Morrison e The Miz contro Kane e Punk fu poi annunciato per Judgment Day.

Per Judgment Day fu inoltre sancito un match tra il rientrante Jeff Hardy (di ritorno da una legittima sospensione per aver violato la Wellness Policy della WWE) e Montel Vontavious Porter.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Dark Cody Rhodes e Hardcore Holly (c) hanno sconfitto Carlito e Santino Marella Tag Team match per il World Tag Team Championship
1 John Cena ha sconfitto John "Bradshaw" Layfield Single match 15:03
2 John Morrison e The Miz (c) hanno sconfitto CM Punk e Kane Tag Team match per il WWE Tag Team Championship 07:12
3 Shawn Michaels ha sconfitto Chris Jericho Single match 15:56
4 Mickie James (c) ha sconfitto Beth Phoenix e Melina Triple Threat match per il WWE Women's Championship 06:14
5 The Undertaker ha sconfitto Edge per count-out Single match per il vacante World Heavyweight Championship 16:15
6 Jeff Hardy ha sconfitto Montel Vontavious Porter Single match 09:42
7 Triple H (c) ha sconfitto Randy Orton Steel Cage match per il WWE Championship 21:11

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling