I Am a River

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I Am a River
ArtistaFoo Fighters
Tipo albumSingolo
Pubblicazione22 maggio 2015
Durata7:09
Album di provenienzaSonic Highways
GenereRock alternativo
EtichettaRoswell, RCA
ProduttoreButch Vig, Foo Fighters
Registrazionesettembre 2013–luglio 2014, The Magic Shop, New York (New York)
FormatiDownload digitale
Foo Fighters - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2015)

I Am a River è un singolo del gruppo musicale statunitense Foo Fighters, pubblicato il 22 maggio 2015 come secondo estratto dall'ottavo album in studio Sonic Highways.[1]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Traccia conclusiva di Sonic Highways, I Am a River è stata composta dal gruppo presso i The Magic Shop di New York, città nel quale è presente il torrente Minetta Creek, a cui fa riferimento il brano.[1] In dettaglio, il frontman Dave Grohl ha spiegato che «La canzone è tutta incentrata su questo, sul fiume che scorre sotto e attraverso la città. Ho pensato che fosse una bella idea raccontare come ci sia qualcosa di naturale e preistorico sotto una città monolitica e futurista come New York. Ed in qualche modo siamo tutti connessi a qualcosa del genere.»[2]

Il brano è inoltre caratterizzato dalla presenza di una sezione d'archi, curata dalla Los Angeles Youth Orchestra.[3]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2014) Posizione
massima
Regno Unito (rock & metal)[4] 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Claudia Attanasi, Foo Fighters - I Am a River (Radio Date: 22-05-2015), EarOne, 22 maggio 2014. URL consultato il 23 maggio 2015.
  2. ^ Foo Fighters, Dave Grohl spiega il significato di "I Am A River", Virgin Radio. URL consultato il 23 maggio 2015.
  3. ^ (EN) Note di copertina di Sonic Highways, Foo Fighters, Radio Corporation of America, CD, 10 novembre 2014.
  4. ^ (EN) Official Rock & Metal Singles Chart Top 40: 16 November 2014 - 22 November 2014, Official Charts Company. URL consultato il 23 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock