Rope (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rope
Foo Fighters, Rope.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaFoo Fighters
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 febbraio 2011
Durata4:19
Album di provenienzaWasting Light
GenereRock alternativo
EtichettaRoswell, RCA
ProduttoreButch Vig
Registrazione6 settembre-21 dicembre 2010, garage di Dave Grohl, Encino (California)
FormatiDownload digitale, 12", CD
Foo Fighters - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2011)

Rope è un singolo del gruppo musicale statunitense Foo Fighters, pubblicato il 25 febbraio 2011 come primo estratto dal settimo album in studio Wasting Light.[1]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Rope ha le sue origini nel tour promozionale di Echoes, Silence, Patience & Grace, quando Dave Grohl suonò una prima versione con una chitarra acustica.[2] Quando nel 2008 il tour terminò, il brano fu inizialmente registrato ai Grand Master Studios di Hollywood per poi essere incluso nella lista dei brani di Wasting Light, registrato nel garage di Grohl.[3]

Musicalmente, il brano trae ispirazioni da quelli presenti nell'album Presence dei Led Zeppelin, album che Grohl affermò di amare molto.[2][4]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo è stato mandato per la prima volta nelle radio il 23 febbraio 2011 ed è stato ufficialmente pubblicato il 1º marzo.[5] Il singolo è stato pubblicato nel solo formato digitale ma il 9 maggio uscì una versione in vinile.[6] La prima performance televisiva di Rope è avvenuta agli NME Awards 2011.[7]

Il musicista canadese deadmau5 realizzò un remix del brano e fu venduto separatamente come parte del deadmau5 Mix Edits EP il 14 aprile.[8] Il gruppo ha eseguito la versione remixata insieme a deadmau5 in occasione dei Grammy Awards 2012.[9]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip del brano, diretto da Grohl, è stato girato interamente in VHS,[10] e mostra i Foo Fighters che si esibiscono all'interno di un cubo bianco costruito all'interno di un palcoscenico a Los Angeles. Lo spazio, da Grohl definito «stretto e claustrofobico», è stato ispirato dal suo garage nel quale è stato registrato Wasting Light.[11]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale, CD promozionale (Europa, Giappone, Stati Uniti)
  1. Rope – 4:19
Download digitale – remix[8]
  1. Rope (deadmau5 Mix Edit) – 3:06
12" (Regno Unito)
  • Lato B
  1. Rope (deadmau5 Mix) – 5:52
  • Lato B
  1. Rope (Album Version) – 4:19

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
massima
Australia[12] 55
Austria[13] 51
Belgio (Fiandre)[13] 57
Belgio (Vallonia)[13] 69
Canada[14] 41
Canada (digital)[15] 40
Finlandia[16] 19
Germania[13] 83
Giappone[17] 70
Paesi Bassi[13] 31
Portogallo[18] 29
Regno Unito[19] 22
Stati Uniti[20] 68
Stati Uniti (alternative)[21] 1
Stati Uniti (digital)[22] 72
Stati Uniti (mainstream rock)[23] 1
Stati Uniti (radio)[24] 58
Stati Uniti (rock)[25] 8
Stati Uniti (rock digital)[26] 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rope - Single, iTunes. URL consultato il 26 novembre 2014 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2011).
  2. ^ a b (EN) Foo Fighters "The Pretender" and "Rope" Lesson, Photo Gallery and New Special-Edition Magazine, Guitar World. URL consultato il 9 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 31 gennaio 2016).
  3. ^ (EN) Kerrang's 50 albums you need to hear in 2011 - Foo Fighters (Interview), Kerrang!. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  4. ^ http://www.fooarchive.com/features/guitarworld11.htm
  5. ^ (EN) Foo Fighters debut new single 'Rope', New Musical Express, 23 febbraio 2011. URL consultato il 24 febbraio 2011.
  6. ^ HMV | Music, Films, & Games | HMV.com
  7. ^ (EN) Foo Fighters rock Wembley Arena for NME Awards Big Gig, New Musical Express. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  8. ^ a b (EN) Rope (deadmau5 Mix) [Edit] - Single, iTunes. URL consultato il 7 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2014).
  9. ^ (EN) Deadmau5, Lil Wayne Band Together for Electronic Tribute, The Hollywood Reporter, 7 febbraio 2012. URL consultato il 9 luglio 2017.
  10. ^ (EN) James Montgomery, Foo Fighters Go VHS For Brand-New 'Rope' Video, MTV, 8 marzo 2011. URL consultato il 9 luglio 2017.
  11. ^ (EN) James Montgomery, Dave Grohl Says Foo Fighters' 'Rope' Video Is 'Claustrophobic', MTV, 7 marzo 2011. URL consultato il 9 luglio 2017.
  12. ^ (EN) ARIA Top 100 Singles – Week Commencing 18th April 2011 (PDF), Pandora Archive, 18 aprile 2011. URL consultato il 9 luglio 2017.
  13. ^ a b c d e (NL) Foo Fighters - Rope, Ultratop. URL consultato il 9 luglio 2017.
  14. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  15. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Canadian Digital Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  16. ^ (FI) Foo Fighters: Rope, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 9 luglio 2017.
  17. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Japan Hot 100), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  18. ^ (EN) Foo Fighters - Rope charts, su acharts.co. URL consultato il 9 luglio 2017.
  19. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 06 March 2011 - 12 March 2011, Official Charts Company. URL consultato il 9 luglio 2017.
  20. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Billboard Hot 100), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  21. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  22. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Digital Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  23. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Mainstream Rock Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  24. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Radio Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  25. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.
  26. ^ (EN) Foo Fighters - Chart history (Rock Digital Songs), Billboard. URL consultato il 9 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock