Heartburn - Affari di cuore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heartburn - Affari di cuore
Titolo originale Heartburn
Paese di produzione USA
Anno 1986
Durata 108 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia Mike Nichols
Soggetto Nora Ephron
Sceneggiatura Nora Ephron
Produttore Mike Nichols, Robert Greenhut
Fotografia Nestor Almendros
Montaggio Sam O'Steen
Musiche Carly Simon
Costumi Ann Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Heartburn - Affari di cuore è un film del 1986 diretto da Mike Nichols.

Il film segna il debutto cinematografico dell'allora ventisettenne Kevin Spacey.

Trama[modifica | modifica sorgente]

I non più giovanissimi giornalisti Mark e Rachel s'incontrano, si amano ed in breve tempo si sposano e hanno una figlia. Poco tempo dopo Rachel aspetta il secondo figlio e durante la gravidanza si rende conto dell'infedeltà del marito; delusa ed amareggiata si rifugia dal padre ma Mark non demorde e riesce a farsi perdonare. Quando faticosamente sembrava che il rapporto potesse ricominciare a funzionare, Rachel scopre che la relazione extraconiugale del marito non è mai terminata e da quel momento il matrimonio entra in una crisi profonda.

Note di produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, semi-biografico, sceneggiato da Nora Ephron, si basa sul suo matrimonio con il giornalista Carl Bernstein; in un piccolo ruolo vi recita anche la figlia di Meryl Streep, Mamie Gummer, accreditata come Jane Grey. Il ruolo di Mark Forman doveva essere interpretato da Mandy Patinkin, sostituito da Jack Nicholson dopo un giorno di riprese; c'è una breve apparizione del regista Milos Forman.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema