Mamie Gummer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mamie Gummer nel 2010

Mamie Gummer nome d'arte di Mary Willa Gummer (New York, 3 agosto 1983) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia dell'attrice Meryl Streep e dello scultore Don Gummer, è cresciuta tra Los Angeles e il Connecticut. Da bambina partecipa ad un film interpretato dalla madre, Heartburn - Affari di cuore, venendo accreditata come Natalie Stern.

Studia comunicazione e teatro all'Università Northwestern, laureandosi nel 2005. Inizia lavorando in una produzione off-Broadway al fianco di Michael C. Hall, mentre nel 2006 partecipa al film di Lasse Hallström L'imbroglio - The Hoax.

Nel 2007 recita nel film di Lajos Koltai Un amore senza tempo, nella versione giovane del personaggio interpretato dalla madre; nello stesso anno recita nel film di Kimberly Peirce Stop-Loss.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Reservations, regia di Joey Elkins e Blacke Silver (2003)
  • All Saints Day, regia di Will Frears (2007)
  • Alabama Leaves, regia di Antonio Wagner (2008)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN78958582 · LCCN: (ENno2009022745 · ISNI: (EN0000 0000 5501 884X · GND: (DE1035401622 · BNF: (FRcb165797770 (data)