Guardia volontaria serba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guardia volontaria serba
Српска добровољачка гарда
Flag of the Serb Volunteer Guard.svg
Stemma
Descrizione generale
Attiva1990 - 1996
Nazionebandiera Serbia
Tipogruppo paramilitare
Ruolotruppe irregolari in azione congiunta con lo JNA
Dimensionecirca 10.000 uomini
Guarnigione/QGErdut, Belgrado
SoprannomeTigri o Tigri di Arkan
Mascottecucciolo di tigre
Battaglie/guerreBattaglia di Vukovar
Reparti dipendenti
Super Tigri (guidate da Milorad Ulemek)
Comandanti
Degni di notaŽeljko Ražnatović
Simboli
Primo distintivoSPP SrbDobGarda.jpg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Guardia volontaria serba, in sigla SDG, (in serbo: Српска добровољачка гарда?, traslitterato: Srpska dobrovoljačka garda) è stato un gruppo paramilitare di volontari fondato e guidato da Željko Ražnatović, durante le guerre jugoslave.

Il gruppo anche noto con l'appellativo di "Tigri" o "Tigri di Arkan" (serbo: Арканови Тигрови, Arkanovi Tigrovi), fu attivo nei combattimenti in Croazia (1991-1992), Bosnia ed Erzegovina (1992-1995) ed in Kosovo (1998-1999).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni degli ex membri ora fanno parte di gruppi ultras molto violenti di varie squadre serbe, tra cui la Stella Rossa.

Membri famosi[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]