Giulio Cesare (film 1953)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulio Cesare
Jc portia brutus.png
James Mason e Deborah Kerr nel trailer
Titolo originale Julius Caesar
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1953
Durata 120 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico, storico
Regia Joseph L. Mankiewicz
Soggetto William Shakespeare (autore della tragedia di Giulio Cesare)
Sceneggiatura Joseph L. Mankiewicz
Produttore John Houseman
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer
Fotografia Joseph Ruttenberg
Montaggio John D. Dunning
Musiche Miklós Rózsa
Scenografia Cedric Gibbons, Edward C. Carfagno
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Giulio Cesare (Julius Caesar) è un film del 1953 diretto da Joseph L. Mankiewicz, con Marlon Brando, James Mason, John Gielgud e Louis Calhern, primo adattamento cinematografico dell'omonima tragedia di William Shakespeare.

Mankiewicz fu il primo a trasporre per il cinema la celebre tragedia di Shakespeare, ottenendo nel 1954 l'Oscar per la migliore scenografia ed altre 4 nomination.

Nel cast ricco di grandi attori affermati, brillò di una luce tutta sua il giovane Marlon Brando nel ruolo di Marco Antonio all'interno del film.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema