Fricativa retroflessa sorda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fricativa retroflessa sorda
IPA - numero@
IPA - testoʂ
IPA - immagine
Xsampa-s'.png
UnicodeU+0282
Entityʂ
SAMPAʂ
X-SAMPAʂ
Kirshenbaumʂ
Ascolto

La fricativa retroflessa sorda è una consonante, rappresentata con il simbolo [ʂ] nell'alfabeto fonetico internazionale (IPA).

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La consonante [ʂ] presenta le seguenti caratteristiche:

  • il suo modo di articolazione è fricativo, perché il suono è prodotto facendo sibilare l'aria fra la lingua e il palato senza che i due organi provochino un'occlusione o si tocchino.
  • il suo luogo di articolazione è retroflesso (o cacuminale) poiché la punta della lingua è arricciata all'indietro, posteriormente a una normale alveolare;
  • è una consonante sorda, in quanto questo suono è prodotto solo dal sibilare dell'aria e non dalle corde vocali;
  • è una consonante centrale poiché l'aria fuoriesce centralmente e non ai lati;
  • è una consonante polmonare perché interessata da emissione di aria.

Nelle lingue[modifica | modifica wikitesto]

In italiano standard non è presente nessuna consonante retroflessa, anche se si può reperire [ʂ] in alcune parlate regionali: ad esempio nella zona del bolognese è possibile sentir pronunciare 'sali' come [ˈʂaːli]. Esistono di contro dialetti italiani che possiedono tale suono, come la lingua siciliana, in cui ad esempio strata (ossia 'strada') è pronunciato [ˈʂːaːta].

Il suono [ʂ] è presente principalmente nelle seguenti lingue:

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica