Doris Roberts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Doris Roberts nel 2011

Doris Roberts, nata Doris May Green (St. Louis, 4 novembre 1925Los Angeles, 17 aprile 2016[1]), è stata un'attrice statunitense.

Conosciuta soprattutto per aver interpretato Marie Barone nella sit-com statunitense Tutti amano Raymond dal 1996 al 2005. Molto apprezzata anche nei panni della segretaria dello studio di investigazione privata nella famosa serie televisiva Mai dire sì trasmessa dal 1982 al 1987.

Ha inoltre vinto 5 Emmy Award.

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver debuttato in televisione nel 1952, nel 1961 ottenne il primo ruolo di rilievo nel film Momento selvaggio con Carroll Baker. Da lì in poi recitò accanto a grandi star in numerose pellicole: con Robert Redford e Jane Fonda in A piedi nudi nel parco (1967), con Walter Matthau in È ricca, la sposo e l'ammazzo (1971) e Il colpo della metropolitana (Un ostaggio al minuto) (1974).

Apparve anche in numerose serie televisive, da Le strade di San Francisco (1972) a Love Boat (1980-1984). Fu inoltre diretta da Boris Sagal nel film TV Il diario di Anna Frank (1980).

L'apice della fama giunse per la Roberts nel 1983, quando venne scelta per interpretare Mildred Krebs nel telefilm Mai dire sì, ruolo che ricoprirà fino al 1987 e grazie al quale ottenne una candidatura all'Emmy Awards quale miglior attrice.

Nel 1992 recitò con Shirley MacLaine in La vedova americana. La sua fama aumentò nel 1996 quando venne scelta per interpretare Marie Barone, madre di Ray Barone (Ray Romano), nella sitcom Tutti amano Raymond, andata in onda fino al 2005 con un grande successo. Per l'attrice fu un'ulteriore consacrazione poiché vinse ben quattro Emmy Awards su sette candidature.

Conclusa la serie, continuò l'attività televisiva interpretando ruoli in Criminal Intent (2006) e in film come Cocco di nonna (2006), Alieni in soffitta (2009) e Mrs. Miracle - Una tata magica (2010), film natalizio che riscosse molto successo e che girò con James Van Der Beek.

Dal 2003 ha una stella nella Hollywood Walk of Fame.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ellis Island Medal of Honor - nastrino per uniforme ordinaria Ellis Island Medal of Honor

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Hollywood Walk of Fame[modifica | modifica wikitesto]

  • Stella per il suo contributo all'industra televisiva, (2003)

Emmy Awards[modifica | modifica wikitesto]

Vinti:

Nomination:

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN107571480 · ISNI (EN0000 0001 1479 6271 · LCCN (ENno00093647 · BNF (FRcb14221142x (data) · BNE (ESXX4905871 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-107571480