Doraemon no Uta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoci principali: Doraemon, Media di Doraemon.

Doraemon no uta (ドラえもんのうた? lett. "La canzone di Doraemon") è un brano musicale legato alla serie animata Doraemon.

Doraemon no Uta
ArtistaKumiko Ōsugi
Autore/iTakumi Kusube, Susumu Baba, Kikuchi Shunsuke
GenerePop
Data2 aprile 1979
EtichettaNippon Columbia
Durata2:55

Il brano è stato usato come sigla d'apertura durante tutto l'anime 1979 (episodi televisivi e film correlati) e per i primi 24 episodi dell'anime 2005, con vari arrangiamenti.

La sigla è stata scritta e composta da Takumi Kusube, Susumu Baba e Kikuchi Shunsuke.

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Giappone[modifica | modifica wikitesto]

La sigla originale è stata cantata da Kumiko Ōsugi ed è stata trasmessa per più di 13 anni (1200 episodi), sostituita successivamente dalla sigla di Satoko Yamano, trasmessa comunque per quasi 10 anni.

Dal 4 ottobre 2002 al 21 ottobre 2005 si sono succedute quattro diverse sigle, di cui la penultima a cappella e l'ultima soltanto strumentale. Dal 28 ottobre 2005 la sigla di apertura dell'anime 2005 è Hagushichao, cantata da Natsukawa Rimi.

Tabella della trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Informazioni principali Classificazione per data Classificazione per episodio
Serie anime Cantante Esecuzione Data d'inizio Data di fine Episodio d'inizio Episodio di fine
1 Anime 1979 Kumiko Ōsugi Voce + Strumentale 2 aprile 1979 2 ottobre 1992 episodio 1 episodio 1199
2 Satoko Yamano 9 ottobre 1992 20 settembre 2002 episodio 1200 episodio 1681
3 Tokyo Purin 4 ottobre 2002 11 aprile 2003 episodio 1682 episodio 1705
4 Misato Watanabe 18 aprile 2003 23 aprile 2004 episodio 1706 episodio 1752
5 AJI A cappella 30 aprile 2004 18 marzo 2005 episodio 1753 episodio 1787
6 Anime 2005 Twelve Girls Band Strumentale 15 aprile 2005 21 ottobre 2005 episodio 1 episodio 24

Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Doraemon no Uta è o è stata la sigla d'apertura della serie animata Doraemon in varie aree del mondo, cui Francia, Spagna, Brasile, Portogallo, India, Corea del Sud, Cina, Hong Kong, Thailandia, Indonesia e Vietnam.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Le due sigle italiane, Il gatto Doraemon (Oliver Onions) e Doraemon (Cristina D'Avena) non hanno seguito l'arrangiamento originale.