Chris Jack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chris Jack
Chris Jack 2011 (cropped).jpg
Dati biografici
Nome Christopher Raymond Jack
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 202 cm
Peso 112 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Seconda linea
Squadra Kyuden Voltex
Carriera
Attività provinciale
1998-2005 Canterbury 40 (0)
2006-2007 Tasman 5 (0)
2009 Western Province 10 (10)
2010 Tasman 12 (15)
Attività di club¹
1999-2007 Crusaders 89 (0)
2007-2009 Saracens 23 (0)
2010-2011 Crusaders 21 (0)
2011- Kyuden Voltex 9 (0)
Attività da giocatore internazionale
2001-2007 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 67 (25)
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2003

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 15 gennaio 2013

Christopher Raymond "Chris" Jack (Christchurch, 5 settembre 1978) è un rugbista a 15 neozelandese, seconda linea dei Kyuden Voltex, in Top League giapponese, e internazionale per gli All Blacks dal 2001 al 2007.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dalla provincia rugbistica di Canterbury, per la quale esordì nel 1998 nel campionato nazionale provinciale neozelandese, Jack fece parte della franchise dei Crusaders fino al 2007: in tale periodo si aggiudicò quattro titoli del Super Rugby.

In Nazionale debuttò nel giugno 2001 contro l'Argentina a Christchurch, sua città natale; prese poi parte alla Coppa del Mondo di rugby 2003 giungendo terzo.

Nel 2006 si trasferì alla neoistituita provincia di Tasman[1], e l'anno successivo prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, dove gli All Blacks si fermarono ai quarti; finì in tale occasione la sua carriera internazionale, perché già dall'aprile precedente aveva firmato un contratto per gli inglesi del Saracens; l'avventura a Londra terminò dopo due anni, perché il club, per ragioni tecnico-economiche, decise di risolvere i contratti di 12 dei suoi giocatori a fine stagione[2].

Per la seconda parte dell'anno Jack si accordò quindi con la formazione sudafricana di Currie Cup del Western Province[3], e per il 2010 fece ritorno in Nuova Zelanda, di nuovo a Tasman[4] e ai Crusaders[5], che aveva lasciato nel 2007 con 89 presenze all'attivo in Super Rugby e con la quale tagliò, un anno dopo il suo ritorno, il traguardo dei 100 incontri nel torneo[6].

Vanta anche diversi inviti nei Barbarians tra il 2008 e il 2010[7].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Alexander, Will Chris Jack return to Tasman?, in Stuff, 16 settembre 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) Saracens players shocked at exits, in BBC, 26 febbraio 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Gregor Paul, Offshore stars may be picked, 13 dicembre 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) Chris Jack signs with Tasman, in TV New Zealand, 16 settembre 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  5. ^ (EN) Chris Jack to return for Crusaders, in The Sydney Morning Herald, 15 marzo 2010. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  6. ^ (EN) Crusader Chris Jack to start 100th Super match, in Stuff, 9 marzo 2011. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  7. ^ (EN) England 26-33 Barbarians, in BBC, 30 maggio 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]