Chris Jack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chris Jack
Chris Jack 2011 (cropped).jpg
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 202 cm
Peso 112 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Seconda linea
Squadra Kyuden Voltex
Carriera
Attività provinciale
1998-2005 Canterbury 40 (0)
2006-2007 Tasman 5 (0)
2009 Western Province 10 (10)
2010 Tasman 12 (15)
Attività di club¹
1999-2007 Crusaders 89 (0)
2007-2009 Saracens 23 (0)
2010-2011 Crusaders 21 (0)
2011- Kyuden Voltex 9 (0)
Attività da giocatore internazionale
2001-2007 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 67 (25)
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2003

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 15 gennaio 2013

Christopher Raymond "Chris" Jack (Christchurch, 5 settembre 1978) è un rugbista a 15 neozelandese, seconda linea dei Kyuden Voltex, in Top League giapponese, e internazionale per gli All Blacks dal 2001 al 2007.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dalla provincia rugbistica di Canterbury, per la quale esordì nel 1998 nel campionato nazionale provinciale neozelandese, Jack fece parte della franchise dei Crusaders fino al 2007: in tale periodo si aggiudicò quattro titoli del Super Rugby.

In Nazionale debuttò nel giugno 2001 contro l'Argentina a Christchurch, sua città natale; prese poi parte alla Coppa del Mondo di rugby 2003 giungendo terzo.

Nel 2006 si trasferì alla neoistituita provincia di Tasman[1], e l'anno successivo prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, dove gli All Blacks si fermarono ai quarti; finì in tale occasione la sua carriera internazionale, perché già dall'aprile precedente aveva firmato un contratto per gli inglesi del Saracens; l'avventura a Londra terminò dopo due anni, perché il club, per ragioni tecnico-economiche, decise di risolvere i contratti di 12 dei suoi giocatori a fine stagione[2].

Per la seconda parte dell'anno Jack si accordò quindi con la formazione sudafricana di Currie Cup del Western Province[3], e per il 2010 fece ritorno in Nuova Zelanda, di nuovo a Tasman[4] e ai Crusaders[5], che aveva lasciato nel 2007 con 89 presenze all'attivo in Super Rugby e con la quale tagliò, un anno dopo il suo ritorno, il traguardo dei 100 incontri nel torneo[6].

Vanta anche diversi inviti nei Barbarians tra il 2008 e il 2010[7].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Alexander, Will Chris Jack return to Tasman?, in Stuff, 16 settembre 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) Saracens players shocked at exits, in BBC, 26 febbraio 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Gregor Paul, Offshore stars may be picked, 13 dicembre 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) Chris Jack signs with Tasman, in TV New Zealand, 16 settembre 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  5. ^ (EN) Chris Jack to return for Crusaders, in The Sydney Morning Herald, 15 marzo 2010. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  6. ^ (EN) Crusader Chris Jack to start 100th Super match, in Stuff, 9 marzo 2011. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  7. ^ (EN) England 26-33 Barbarians, in BBC, 30 maggio 2009. URL consultato il 16 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]