Castello di Altare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Altare
Castello Del Carretto
Castelli della val Bormida
Altare ruderi castello.png
I ruderi del castello nel 2016
Ubicazione
StatoMarchesato del Monferrato
Stato attualeItalia Italia
RegioneLiguria
CittàAltare (Italia)
Coordinate44°20′06.17″N 8°20′52.22″E / 44.335047°N 8.347839°E44.335047; 8.347839Coordinate: 44°20′06.17″N 8°20′52.22″E / 44.335047°N 8.347839°E44.335047; 8.347839
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Castello di Altare
Informazioni generali
Tipocastello-fortezza
Inizio costruzioneXI secolo-XII secolo
Primo proprietarioDel Carretto
Condizione attualeruderi
Informazioni militari
UtilizzatoreMarchesato del Monferrato
Termine funzione strategica1629-1630
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello dei Del Carretto è stato un edificio difensivo di Altare, nel val Bormida in provincia di Savona, ubicato in posizione semi elevata (424 m s.l.m.) su un colle a nordest dell'odierno abitato.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo alcune fonti la costruzione della fortificazione - che ebbe uno scopo più d'avvistamento che difensivo - avvenne in un periodo compreso tra l'XI e il XII secolo[1]. Compreso nei domini feudali della famiglia Del Carretto[1], così come il borgo di Altare, ne seguì le sorti storiche sotto il marchesato del Monferrato[1].

Il castello verrà interessato tra il 1612 e il 1618[1] negli scontri che avvennero in loco tra i soldati di Savona e le truppe monferrine e dei Gonzaga di Mantova. Già devastata, la postazione sarà definitivamente distrutta tra il 1629 e il 1630[1] quale vendetta del marchese di Grana Felice Carretto contro il dominio dei Gonzaga.

La struttura - oggi allo stato di rudere - era composta da una torre centrale e da tre ordini di mura ove la popolazione in caso di pericolo trovava rifugio e protezione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Fonte dal libro di Mauro Minola, Beppe Ronco, Castelli e Fortezze di Liguria. Un affascinante viaggio tra storia e architettura, Recco, Edizioni Servizi Editoriali, 2006.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mauro Minola, Beppe Ronco, Castelli e Fortezze di Liguria. Un affascinante viaggio tra storia e architettura, Recco, Edizioni Servizi Editoriali, 2006.