Atletica leggera ai Giochi della XXVIII Olimpiade - 100 metri piani femminili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
100 metri piani femminili
Atene 2004
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Atene
Periodo 20 agosto 2004
21 agosto 2004
Partecipanti 63
Podio
Medaglia d'oro Julija Nescjarėnka Bielorussia Bielorussia
Medaglia d'argento Lauryn Williams Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Veronica Campbell Giamaica Giamaica
Edizione precedente e successiva
Sydney 2000 Pechino 2008
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Atene 2004
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

La competizione dei 100 metri piani è stato uno dei 23 eventi previsti nel programma di atletica leggera dei Giochi della XXVIII Olimpiade svoltisi ad Atene nel 2004.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 2000 11"12 Grecia Ekateríni Thánou Assente[E 1]
Camp.ssa europea 2002 11"10 Grecia Ekateríni Thánou Assente
Camp.ssa mondiale 2003 10"93 Stati Uniti Torri Edwards Squalif.[E 2]
Primatista stagionale 10"95[E 3] Francia Christine Arron Presente
  1. ^ La velocista greca si rese introvabile nei giorni immediatamente precedenti l'inizio delle gare. Asserì di essere stata coinvolta in un incidente e di essere finita in ospedale. Il CIO non le credette ed avviò un'indagine per scoprire se era dopata. L'esito però fu negativo.
  2. ^ Squalifica di 4 anni per doping.
  3. ^ Il 10"77 ottenuto dalla bulgara Ivet Lalova il 19 giugno a Plovdiv appare inattendibile.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Al primo turno Julija Nescjarėnka batte il (suo) record nazionale con 10"94. La bielorussa conquista la prima semifinale battendo di un centesimo Veronica Campbell (10"92 contro 10"93); delude Christine Arron, solo sesta. La francese è fuori dalla finale. La seconda semifinale è vinta da Lauryn Williams (11"01) su Sherone Simpson (11"03). La quarantaquattrenne Merlene Ottey (che gareggia per la Slovenia) giunge quinta, mancando la finale di soli 3 centesimi. Si consola con il record di sette partecipazioni olimpiche.

Per la prima volta, tra le concorrenti che si allineano per la finale, non compare nessuna delle finaliste dei Mondiali dell'anno precedente.

Quando le atlete escono dai blocchi Lauryn Williams (corsia 4) è una spanna davanti a tutte. Conduce quasi tutta la gara in testa, ma negli ultimi metri viene superata da Julija Nescjarėnka (corsia 6) che va a vincere.

Julija Nescjarėnka è la prima donna ad aver corso tutti i quattro turni dei 100 piani olimpici sotto gli 11" netti (se si eccettua Florence Griffith) con tempi regolamentari (cioè senza vento a favore oltre i 2,0 m/s).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

8 Batterie 20 agosto 63 partenti Si qualificano le prime 3
+ gli 8 migliori tempi.
4 Quarti di finale 20 agosto 8 + 8 + 8 +8 Si qualificano le prime 3
più i 4 migliori tempi.
2 Semifinali 21 agosto 8 + 8 Si qualificano le prime 4.
Finale 21 agosto 8 concorrenti

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Record mondiale e olimpico
World record icon.svg 10"49 Stati Uniti Florence Griffith 16 luglio 1988 Indianapolis (USA)
Olympic record icon.svg 10"62 Stati Uniti Florence Griffith 24 settembre 1988 Seul (Kor)

Stadio olimpico, sabato 21 agosto, ore 22:55.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Bielorussia Bielorussia Julija Nescjarėnka 10"93
Silver medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Lauryn Williams 10"96
Bronze medal.svg Giamaica Giamaica Veronica Campbell 10"97
4 Bulgaria Bulgaria Ivet Lalova 11"00
5 Giamaica Giamaica Aleen Bailey 11"05
6 Giamaica Giamaica Sherone Simpson 11"07
7 Bahamas Bahamas Debbie Ferguson 11"16
8 Stati Uniti Stati Uniti LaTasha Colander 11"18