Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade - 100 metri piani femminili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
100 metri piani femminili
Berlino 1936
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Berlino
Periodo 3-4 agosto 1936
Partecipanti 30 da 15 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Helen Stephens Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Stanisława Walasiewicz Polonia Polonia
Medaglia di bronzo Käthe Krauß Germania Germania
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1932 Londra 1948
Atletica leggera ai
Giochi di Berlino 1936
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prova multipla
Decathlon uomini

La competizione dei 100 metri piani femminili di Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade si è disputata nei giorni 3 e 4 agosto 1936 allo Stadio Olimpico di Berlino.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Record mondiale: 15 maggio 1936 11”5 Stati Uniti Helen Stephens Presente
Record olimpico: 1932 11”9 Polonia S. Walasiewicz Presente
Record europeo: 4 agosto 1934 11”6 Polonia S. Walasiewicz Presente

La gara[modifica | modifica wikitesto]

In batteria l'americana Stephens stupisce tutti con 11” 4, nuovo record del mondo, annullato solo per il vento di 2,9 m a favore.
In semifinale solo due atlete scendono sotto i 12": l'americana (11"5 ventoso) e la tedesca Krauss (11"9) nella stessa serie. Finale: la Stephens affronta l'olimpionica uscente Walasiewicz. L'americana azzecca la partenza e s'invola solitaria verso il traguardo vincendo con due metri di distacco. Lo stesso margine separa la polacca dalla Krauss, terza classificata. La Stephens stabilisce il nuovo record olimpico della specialità.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

6 Batterie 3 agosto (16:00) 30 partenti Si qualificano le prime 2.
2 Semifinali 3 agosto (17:30) 6 + 6 Si qualificano le prime 3.
Finale 4 agosto (16:00) 6 concorrenti

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Emmy Albus Germania Germania 12"4
2 Johanna Vancura Austria Austria 12"5
3 Hilda Cameron Canada Canada 12"7
4 Harriet Bland Stati Uniti Stati Uniti d'America
5 Raili Halttu Finlandia Finlandia
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Helen Stephens Stati Uniti Stati Uniti d'America 11"4w
2 Jeanette Dolson Canada Canada 12"3w
3 Grete Neumann Austria Austria 12"9w
4 Etsuko Komiya Giappone Giappone
5 Flora Hofman Jugoslavia Jugoslavia
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Stanisława Walasiewicz Polonia Polonia 12"5
2 Rauni Essman Finlandia Finlandia 12"8
3 Lies Koning Paesi Bassi Paesi Bassi 12"9
4 Marguerite Perrou Francia Francia
5 Li Sen Cina Cina
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Eileen Hiscock Gran Bretagna Gran Bretagna 12"6
2 Annette Rogers Stati Uniti Stati Uniti d'America 12"8
3 Ali de Vries Paesi Bassi Paesi Bassi 13"0
4 Charlotte Machmer Austria Austria
5 Ebba From Finlandia Finlandia
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Käthe Krauß Germania Germania 12"1
2 Aileen Meagher Canada Canada 12"4
3 Audrey Brown Gran Bretagna Gran Bretagna 12"6
4 Vera Romanić Jugoslavia Jugoslavia
5 Claudia Testoni Italia Italia
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Marie Dollinger Germania Germania 12"0
2 Barbara Burke Gran Bretagna Gran Bretagna 12"4
3 Domnitsa Lanitou-Kavounidou Grecia Grecia 12"8
4 Yvonne Mabille Francia Francia
5 Raquel Martínez Cile Cile

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

1ª semifinale
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Helen Stephens Stati Uniti Stati Uniti d'America 11"5w
2 Käthe Krauß Germania Germania 11"9w
3 Emmy Albus Germania Germania 12"2w
4 Eileen Hiscock Gran Bretagna Gran Bretagna
5 Aileen Meagher Canada Canada
6 Johanna Vancura Austria Austria
2ª semifinale
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Marie Dollinger Germania Germania 12"0
2 Stanisława Walasiewicz Polonia Polonia 12"0
3 Annette Rogers Stati Uniti Stati Uniti d'America 12"1
4 Barbara Burke Gran Bretagna Gran Bretagna 12"2
5 Jeanette Dolson Canada Canada
6 Rauni Essman Finlandia Finlandia

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo
Oro 4 Helen Stephens 18 Stati Uniti Stati Uniti d'America 11"5 Record olimpico
Argento 6 Stanisława Walasiewicz 25 Polonia Polonia 11"7
Bronzo 5 Käthe Krauß 29 Germania Germania 11"9
4 1 Marie Dollinger 25 Germania Germania 12"0
5 2 Annette Rogers 22 Stati Uniti Stati Uniti d'America 12"2
6 3 Emmy Albus 24 Germania Germania 12"3

Dopo la stagione 1936 l'olimpionica si ritira dall'attività agonistica imbattuta.
Helen Stephen è la più alta e la più pesante olimpionica dei 100 metri del XX secolo: 1,82 metri di altezza per 75 kg di peso.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Organisationskomitee für die XI. Olympiade Berlin 1936 e. V., Athletics (PDF), in The XIth Olympic Games Berlin, 1936 Official Report Volume 2, Berlino, 1937, pp. 601-704. URL consultato il 7 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]