Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade - 110 metri ostacoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
110 metri ostacoli
Berlino 1936
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Berlino
Periodo 5-6 agosto 1936
Partecipanti 31 da 20 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Forrest Towns Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Don Finlay Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Fritz Pollard Jr. Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1932 Londra 1948
Atletica leggera ai
Giochi di Berlino 1936
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prova multipla
Decathlon uomini

La competizione dei 110 metri ostacoli maschili di Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade si è disputata nei giorni 5 e 6 agosto 1936 allo Stadio Olimpico di Berlino.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Primatisti europei 14"4 1929
14"4 1931
Svezia Eric Wennström
Finlandia Bengt Sjöstedt
Rit. 1930
Assente
Primatista mondiale 14”1y[t 1] 1936 Stati Uniti Forrest Towns Presente
Vincitore selezioni USA 14”3 Forrest Towns Presente
  1. ^ Tempo ottenuto sulle 120 iarde.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima semifinale il primatista Towns corre in 14"1 eguagliando il suo record mondiale. La seconda serie è appannaggio del britannico Donald Finlay in 14"5, davanti a Frederick Pollard, il primo nero americano di livello internazionale sugli ostacoli alti. In finale Frederick Pollard è il primo ad uscire dai blocchi, ma colpisce il secondo ostacolo. Viene raggiunto da Towns, che lo supera. Pollard, secondo, sul finire della gara è sfortunato: colpisce anche il decimo ed ultimo ostacolo e perde la seconda posizione a vantaggio di Finlay.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

6 Batterie 5 agosto (16:30) 31 partenti Si qualificano i primi 2.
2 Semifinali 6 agosto (15:00) 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
Finale 6 agosto (17:45) 6 concorrenti

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Tom Lavery Sudafrica Sudafrica 15"0
2 Larry O'Connor Canada Canada 15"1
3 Khristos Mantikas Grecia Grecia 15"2
4 Svend Aage Thomsen Danimarca Danimarca 15"3
5 Juul Bosmans Belgio Belgio
6 Yasuharu Furuta Giappone Giappone
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Fritz Pollard Jr. Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"7
2 John Thornton Gran Bretagna Gran Bretagna 15"0
3 Johann Langmayr Austria Austria 15"1
4 Willi Welscher Germania Germania 15"2
5 Huang Yingjie Cina Cina
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Don Finlay Gran Bretagna Gran Bretagna 14"7
2 Tadashi Murakami Giappone Giappone 15"3
3 Jim Worrall Canada Canada 15"6
4 Darcy Guimarães Brasile Brasile
5 Ludvík Kománek Cecoslovacchia Cecoslovacchia
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Roy Staley Stati Uniti Stati Uniti d'America 15"0
2 Juan Lavenás Argentina Argentina 15"1
3 Ashleigh Pilbrow Gran Bretagna Gran Bretagna 15"5
4 Ioannis Skiadas Grecia Grecia
5 Lin Shaozhou Cina Cina
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Forrest Towns Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"5
2 Erwin Wegner Germania Germania 15"1
3 Ernst Leitner Austria Austria 15"3
4 René Kunz Svizzera Svizzera
5 Kotaro Shimizu Giappone Giappone
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Håkan Lidman Svezia Svezia 14"9
2 Vane Ivanović Jugoslavia Jugoslavia 15"1
3 Gianni Caldana Italia Italia 15"1
4 Alf Watson Australia Australia 15"1
5 Miguel White Filippine Filippine

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

1ª semifinale
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Forrest Towns Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"1 Record mondiale
2 Håkan Lidman Svezia Svezia 14"5
3 John Thornton Gran Bretagna Gran Bretagna 14"7
4 Roy Staley Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"8
5 Tadashi Murakami Giappone Giappone 15"1
6 Juan Lavenás Argentina Argentina 15"6
2ª semifinale
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Don Finlay Gran Bretagna Gran Bretagna 14"5
2 Fritz Pollard Jr. Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"6
3 Larry O'Connor Canada Canada 15"0
4 Vane Ivanović Jugoslavia Jugoslavia 15"2
5 Erwin Wegner Germania Germania 15"3
6 Tom Lavery Sudafrica Sudafrica 15"6

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo
Oro 2 Forrest Towns 22 Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"2
Argento 1 Don Finlay 27 Gran Bretagna Gran Bretagna 14"4
Bronzo 6 Fritz Pollard Jr. 21 Stati Uniti Stati Uniti d'America 14"4
4 3 Håkan Lidman 21 Svezia Svezia 14"4
5 4 John Thornton 25 Gran Bretagna Gran Bretagna 14"7
6 5 Larry O'Connor 19 Canada Canada 14"8

In una gara postolimpica a Oslo, sulla pista del Bislett, Towns fermerà i cronometri in un incredibile 13”7, che rimarrà primato del mondo per 14 anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Organisationskomitee für die XI. Olympiade Berlin 1936 e. V., Athletics (PDF), in The XIth Olympic Games Berlin, 1936 Official Report Volume 2, Berlino, 1937, pp. 601-704. URL consultato il 7 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]