Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade - Lancio del disco maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del disco maschile
Berlino 1936
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Berlino
Periodo 5 agosto 1936
Partecipanti 31 da 17 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Ken Carpenter Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Gordon Dunn Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Giorgio Oberweger Italia Italia
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1932 Londra 1948
Atletica leggera ai
Giochi di Berlino 1936
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prova multipla
Decathlon uomini

La competizione del lancio del disco maschile di Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade si è disputata il giorno 5 agosto 1936 allo Stadio Olimpico di Berlino.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1932 49,49 Record olimpico Stati Uniti John Anderson Rit. 1934
Campione europeo 1934 50,38 Svezia Harald Andersson Presente
Primatista mondiale 53,10 (1935) Germania Wilhelm Schröder Presente
Primatista stagionale 52,40[t 1] Germania Wilhelm Schröder Presente
Vincitore selezioni USA 48,04 Gordon Dunn Presente
  1. ^ Stabilito il 17 maggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione
44,00 m

Harald Andersson (Svezia, personale di 53,02 m) e Wilhelm Schröder (Germania, primatista mondiale con 53,10) dominano la scena mondiale dal 1935. Lo svedese giunge all'appuntamento olimpico da infortunato e non riesce a raggiungere i 44 metri validi per la qualificazione.
Nessuna misura viene ufficializzata.

Non ottengono la misura richiesta
Atleta Nazione
Emil Janausch Austria Austria
Guo Jie Cina Cina
Ling Peigeng Cina Cina
Kalevi Kotkas Finlandia Finlandia
Paul Winter Francia Francia
Bernard Prendergast Gran Bretagna Gran Bretagna
Laurence Reavell-Carter Gran Bretagna Gran Bretagna
Gerhard Hilbrecht Germania Germania
Endre Madarász Ungheria Ungheria
Ruggero Biancani Italia Italia
Oskar Ospelt Liechtenstein Liechtenstein
Jean Wagner Lussemburgo Lussemburgo
Petre Havaleţ Romania Romania
Harald Andersson Svezia Svezia
Miroslav Vítek Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Valér Barač Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Nikola Kleut Jugoslavia Jugoslavia
Veljko Narančić Jugoslavia Jugoslavia

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Al primo lancio l'americano Dunn scaglia l'attrezzo a 49,36 metri. Giorgio Oberweger gli risponde con 49,23. Nei successivi lanci però non si migliorano. L'altro americano Carpenter alla quinta prova sorprende tutti con un lancio ben oltre i 50 metri ed è medaglia d'oro.
Wilhelm Schröder non è riuscito a far brillare la sua classe. Il tedesco, dopo i primi tre lanci, ha disputato un lancio supplementare di spareggio con lo svedese Bergh per qualificarsi ai lanci di finale. Alla fine si classifica quinto.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Lanci di finale
Spar.
Oro Ken Carpenter 23 Stati Uniti Stati Uniti d'America 50,48 Record olimpico n 44,53 48,98 n 50,48 47,48
Argento Gordon Dunn 24 Stati Uniti Stati Uniti d'America 49,36 n 49,36 48,04 47,21 47,77 n
Bronzo Giorgio Oberweger 22 Italia Italia 49,23 46,67 46,65 49,23 47,28 n n
4 Reidar Sørlie 27 Norvegia Norvegia 48,77 47,01 48,77 46,79 47,66 48,65 47,87
5 Wilhelm Schröder 24 Germania Germania 47,93 44,79 47,22 45,01 47,64 47,39 47,81 47,93
6 Nikolaos Syllas 21 Grecia Grecia 47,75 47,75 44,58 47,07 45,34 47,59 47,67
7 Gunnar Bergh 27 Svezia Svezia 47,22 44,19 47,13 47,22 46,19
8 Åke Hedvall 26 Svezia Svezia 46,20 46,2 46,15 45,83
9 Johann Wotapek 27 Austria Austria 46,05 45,65 44,34 46,05
10 Helge Sivertsen 23 Norvegia Norvegia 45,89 n 45,82 45,89
11 Hans Fritsch 24 Germania Germania 45,10 38,91 45,1 43,61
12 Jules Noël 33 Francia Francia 44,56 44,56 n 43,70
13 Walter Wood 22 Stati Uniti Stati Uniti d'America 43,83 43,83 n 43,32

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Organisationskomitee für die XI. Olympiade Berlin 1936 e. V., Athletics (PDF), in The XIth Olympic Games Berlin, 1936 Official Report Volume 2, Berlino, 1937, pp. 601-704. URL consultato il 7 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]