Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade - Staffetta 4×400 metri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Staffetta 4×400 metri
Berlino 1936
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Berlino
Periodo 8-9 agosto 1936
Partecipanti 12 squadre
Podio
Medaglia d'oro Frederick Wolff
Godfrey Rampling
William Roberts
Godfrey Brown
Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia d'argento Harold Cagle
Robert Young
Edward O'Brien
Alfred Fitch
Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Helmut Hamann
Friedrich von Stülpnagel
Harry Voigt
Rudi Harbig
Germania Germania
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1932 Londra 1948
Atletica leggera ai
Giochi di Berlino 1936
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prova multipla
Decathlon uomini

La competizione della staffetta 4×400 metri maschili di Atletica leggera ai Giochi della XI Olimpiade si è disputata nei giorni 8 e 9 agosto 1936 allo Stadio Olimpico di Berlino.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Record mondiale e olimpico: 1932 3'08”2 Stati Uniti Stati Uniti Presenti
Migliore prestazione europea: 1932 3'11”2 Gran Bretagna Gran Bretagna Presente

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante nella 4×100 gli americani abbiano preso la decisione di schierare due neri, nella staffetta del miglio tornano alle vecchie consuetudini schierando una formazione composta di soli bianchi. Rimangono fuori Archibald Williams e James LuValle (primo e terzo nei 400 individuali).
Gli americani partono bene e dopo un giro di pista hanno già 8 metri di vantaggio. Ma al secondo giro il frazionista britannico, Rampling, riesce ad annullare il distacco e a portarsi in testa. I britannici difendono il vantaggio stringendo i denti fino alla fine e vincono stabilendo il nuovo record europeo.

La Germania ha schierato in ultima frazione un giovane promettente, il ventitreenne Rudolf Harbig. Nel 1939 stabilirà il record del mondo sia nei 400 piani sia negli 800 metri[1].

Una settimana dopo a Londra si terrà la rivincita tra americani e britannici. Gli USA schiereranno la loro squadra migliore. I britannici si presenteranno sotto l'etichetta "Commonwealth" includendo il canadese Fritz al posto di Wolff. La squadra del "Commonwealth" vincerà le 4×440 iarde in 3'10"6, battendo di nuovo gli americani.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

3 Batterie 8 agosto 12 nazioni Si qualificano le prime 2.
Finale 9 agosto 6 nazioni

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Stati Uniti Stati Uniti d'America Harold Cagle
Robert Young
Edward O'Brien
Alfred Fitch
3'13"0
2 Ungheria Ungheria Tibor Ribényi
Zoltán Zsitva
József Vadas
József Kovács
3'17"0
3 Polonia Polonia Tadeusz Śliwak
Antoni Maszewski
Kazimierz Kucharski
Klemens Biniakowski
3'17"6
4 Giappone Giappone Toyoyi Aihara
Masao Ichihara
Seiken Cho
Hiroyoshi Kubota
3'18"4
2ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Gran Bretagna Gran Bretagna Frederick Wolff
Godfrey Rampling
William Roberts
Godfrey Brown
3'14"4
2 Svezia Svezia Sven Strömberg
Per-Olof Edfeldt
Olle Danielsson
Bertil von Wachenfeldt
3'14"6
3 Francia Francia Raymond Boisset
Georges Guillez
Georges Henry
Prudent Joye
3'15"2
3ª serie
Pos. Nazione Atleti Tempo
1 Germania Germania Helmut Hamann
Friedrich von Stülpnagel
Harry Voigt
Rudi Harbig
3'15"0
2 Canada Canada Marshall Limon
Phil Edwards
William Fritz
Johnny Loaring
3'15"0
3 Italia Italia Angelo Ferrario
Marsilio Rossi
Otello Spampani
Mario Lanzi
3'16"6
4 Sudafrica Sudafrica Willie Botha
Frank Rushton
William Lindeque
Dennis Shore
3'17"8
5 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Heinz Lorenz
Evžen Rošický
Břetislav Krátký
Karel Kněnický
3'22"0

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Atleti Tempo
Oro Gran Bretagna Gran Bretagna Frederick Wolff
Godfrey Rampling
William Roberts
Godfrey Brown
3'09"0 Record europeo
Argento Stati Uniti Stati Uniti d'America Harold Cagle
Robert Young
Edward O'Brien
Alfred Fitch
3'11"0
Bronzo Germania Germania Helmut Hamann
Friedrich von Stülpnagel
Harry Voigt
Rudi Harbig
3'11"8
4 Canada Canada Marshall Limon
Phil Edwards
William Fritz
Johnny Loaring
3'11"8
5 Svezia Svezia Sven Strömberg
Per-Olof Edfeldt
Olle Danielsson
Bertil von Wachenfeldt
3'13"0
6 Ungheria Ungheria Tibor Ribényi
Zoltán Zsitva
József Vadas
József Kovács
3'14"8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rispettivamente con 46"0 e 1'46"6.

Fonte[modifica | modifica wikitesto]

  • Elio Trifari (a cura di): Olimpiadi. La storia dello sport da Atene a Los Angeles. Rizzoli, Milano, 1984. Vol. I.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Organisationskomitee für die XI. Olympiade Berlin 1936 e. V., Athletics (PDF), in The XIth Olympic Games Berlin, 1936 Official Report Volume 2, Berlino, 1937, pp. 601-704. URL consultato il 7 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]