Atletica leggera ai Giochi della XXVIII Olimpiade - 10000 metri piani femminili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
10000 metri piani femminili
Atene 2004
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Atene
Periodo 27 agosto 2004
Partecipanti 31 da 27 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Xing Huina Cina Cina
Medaglia d'argento Ejegayehu Dibaba Etiopia Etiopia
Medaglia di bronzo Derartu Tulu Etiopia Etiopia
Edizione precedente e successiva
Sydney 2000 Pechino 2008
Atletica leggera ai
Giochi di Atene 2004
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

La competizione dei 10000 metri piani femminili è stata una delle 23 gare previste nel programma di atletica leggera dei Giochi della XXVIII Olimpiade svoltisi ad Atene nel 2004.
Non si svolgono turni eliminatori. Le atlete iscritte sono 31, di cui 27 prendono effettivamente parte alla finale, prevista per il 27 agosto.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 2000 30'17"49 Etiopia Derartu Tulu Presente
Camp.ssa europea 2002 30'01"09 Record europeo Regno Unito Paula Radcliffe Presente
Camp.ssa mondiale 2003 30'04"18" Etiopia Berhane Adere Assente
Primatista stagionale 30'17"15 Regno Unito Paula Radcliffe Presente

Finale[modifica | modifica wikitesto]

World record icon.svg 29'31"78 Cina Wang Junxia 8 settembre 1993 Pechino (Cina)
Olympic record icon.svg 30'17"49 Etiopia Derartu Tulu 30 settembre 2000 Sydney (Australia)

Stadio olimpico, venerdì 27 agosto, ore 21:50.

Al terzo chilometro conduce il gruppo Paula Radcliffe, ma in pista l'inglese è solo la pallida copia dell'atleta combattiva nella maratona di cinque giorni prima (si ritirerà dopo 6 km); a metà gara è in testa Ejegayehu Dibaba, che alza il ritmo. Dopo 7 km sono rimaste in cinque: le tre etiopiche, Lornah Kiplagat e Xing Huina. La loro andatura è insostenibile per le altre. È la Kidane che tira il gruppo, con qualche apporto della Kiplagat.
All'inizio dell'ultimo giro l'ordine è Kidane, Dibaba, Xing, Tulu e Kiplagat. La Dibaba attacca nel rettilineo opposto a quello d'arrivo e supera la Kidane, seguita dalla Xing. Sulla retta finale la cinese le passa davanti e taglia per prima il traguardo. Dietro Xing e Dibaba, Derartu Tulu coglie il bronzo.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Cina Cina Xing Huina 30'24"36 Record personale
Silver medal.svg Etiopia Etiopia Ejegayehu Dibaba 30'24"98 Record personale
Bronze medal.svg Etiopia Etiopia Derartu Tulu 30'26"42
4 Etiopia Etiopia Werknesh Kidane 30'28"30
5 Paesi Bassi Paesi Bassi Lornah Kiplagat 30'31"92
6 Cina Cina Sun Yingjie 30'54"37
7 Lettonia Lettonia Elena Prokopkuca 31'04"10 Record nazionale
8 Russia Russia Lidija Grigorjeva 31'04"62