Anne-Marie (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anne-Marie
Anne-Marie at The Queen's Birthday Party (cropped).jpg
Anne-Marie in concerto nel 2018
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereContemporary R&B
Pop
Hip hop
Grime
Periodo di attività musicale2013 – in attività
EtichettaAsylum, Warner Music
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Anne-Marie Rose Nicholson, nota semplicemente come Anne-Marie (Stanford-le-Hope, 7 aprile 1991), è una cantautrice britannica[1].

È salita alla ribalta grazie al singolo Alarm, disco di platino in Australia dove è arrivato al settimo posto della classifica dei singoli più venduti.[2]

Con diversi singoli ha raggiunto la prima posizione nella UK Singles Chart: Rockabye dei Clean Bandit con Sean Paul, Alarm, Ciao Adios, Friends e 2002.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Somerset il 7 aprile 1991 da padre di origini irlandesi e madre britannica, da bambina ha preso parte a due produzioni organizzate dal noto Teatro del West End a Londra: I miserabili all'età di sei anni[3] e Whistle Down the Wind da dodicenne, affiancando una giovane Jessie J.[4]

Nicholson ha praticato lo Shotokan dall'età di nove anni[5], vincendo il doppio oro nel Campionato mondiale di associazione al karatè Funakoshi Shotokan nel 2002, oro e argento nei Campionati mondiali di karate Funakoshi Shotokan nel 2007 e oro nel Regno Unito.[6][7] Ha anche frequentato il Palmer's College a Thurrock, nell'Essex.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi (2013-2015)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2013, pubblicò una demo per l'etichetta Rocket Records intitolato Summer Girl.[4] La sua carriera da solista è stata ridotta per consentirle di svilupparsi come artista[8]; nel frattempo, è stata ospite di brani di Magnetic Man, Gorgon City e Raized by Wolves, dopo aver attirato l'attenzione dei Rudimental[4], in cui ha partecipato in quattro brani dell'album We the Generation.[3] Ha trascorso due anni in tour al loro fianco.[8][9]

Karate e Speak Your Mind (2015-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 luglio pubblicò l'EP Karate, anticipato dai singoli Karate e Gemini.[10] Nel novembre 2015 ha pubblicato "Do It Right", che ha raggiunto la posizione 90 nella UK Singles Chart.[11] Successivamente annunciò che avrebbe pubblicato l'album di debutto intitolato Breathing Fire.[12] Il 20 maggio 2016, pubblica un nuovo singolo, Alarm.[13] Nel mese di ottobre del 2016 venne annunciato che la cantante avrebbe cantato alla trentunesima edizione del Eurosonic Noorderslag a Groninga, nei Paesi Bassi.[14] Sempre lo stesso mese, collabora insieme a Sean Paul con i Clean Bandit per il singolo di successo Rockabye.[15]

Nel febbraio 2017 pubblica il singolo Ciao Adios, accompagnato anche dal relativo videoclip ufficiale.[16][17] Il brano, già presentato durante un'esibizione dal vivo il 28 novembre dell'anno precedente, ha avuto un buon successo in Regno Unito, dove si è collocato al decimo posto delle graduatorie. Il 7 dello stesso mese partecipa al Festival di Sanremo come ospite insieme ai Clean Bandit. Nello stesso anno, viene inoltre selezionata per aprire il tour mondiale di Ed Sheeran a partire dalle due date italiane al PalaAlpitour di Torino.[18]

Il 21 febbraio 2018, la cantante annuncia l'uscita dell'album di debutto, Speak Your Mind, previsto per il 27 aprile 2018.[19][20] L'album è stato anticipato dai singoli Heavy e Then, pubblicati rispettivamente il 22 settembre 2017[21] e il 15 dicembre 2017.[22] Nel mese di marzo 2018 è partito un tour europeo per promuovere l'album.[23]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come ospite[modifica | modifica wikitesto]

Altri brani[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 - Anne-Marie Live
  • 2018 - Speak Your Mind Tour

Di supporto[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 - ÷ Tour (date europee)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Nomination Categoria Risultato Note
2016 MTV Europe Music Awards 2016 Se stessa Best Push Nomination [35]
MOBO Awards 2016 Best Newcomer [36]
2017 BRIT Awards 2017 Critic's Choice Award [37][38]
British Breakthrough Act
Rockabye British Single of the Year
British Video of the Year
Teen Choice Awards 2017 Best Dance/Electronic Song [39][40]
LOS40 Music Awards International Song of the Year
MTV Europe Music Awards 2017 Best Song [41]
2018 Brit Awards 2018 Ciao Adios British Artist Video of the Year [42]
iHeartRadio Music Awards 2018 Rockabye Dance Song of the Year [43]
WDM Radio Awards 2018 Best Global Track Vinto [44]
Se stessa Best Electronic Vocalist Nomination
Billboard Music Award 2018 Rockabye Top Dance/Electronic Song [45]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Anne-Marie, MTV UK. URL consultato il 26 luglio 2016.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2016 Singles, Australian Recording Industry Association.
  3. ^ a b (EN) Anne-Marie | MTV UK. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  4. ^ a b c (EN) Anne-Marie | Biography & History, AllMusic.
  5. ^ Who is Anne Marie dating? Star won’t tell a secret, su dailytelegraph.com.au.
  6. ^ (EN) Tokon Kai - Instructors, su www.tokonkai-karate.co.uk. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  7. ^ (EN) Steven McIntosh, Anne-Marie: Pop star and karate champion, in BBC News, 2 luglio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  8. ^ a b (EN) Michael Cragg, Spotlight on… Anne-Marie, su the Guardian, 7 giugno 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  9. ^ (EN) Nesta McGregor, Rudimental singer Anne-Marie brands herself 'singer and ninja' - BBC Newsbeat, su BBC Newsbeat, 2 febbraio 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  10. ^ a b Karate EP, 10 luglio 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  11. ^ a b (IT) "Do It Right" dall'album Do It Right - Single di Anne-Marie su iTunes, 20 novembre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  12. ^ (EN) Singer Anne-Marie puts Rudimental behind her as her solo career looks set to soar, su The Irish News. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  13. ^ a b (EN) Alarm - Single by Anne-Marie on Apple Music, 20 maggio 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  14. ^ Eurosonic Noorderslag confirms 26 acts - Eurosonic Noorderslag, su eurosonic-noorderslag.nl, 26 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2016).
  15. ^ (EN) Listen to Sean Paul on Clean Bandit's new smash hit, in Digital Spy, 21 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  16. ^ (EN) Anne-Marie returns with anticipated "Ciao Adios", su EarMilk, 10 febbraio 2017.
  17. ^ (EN) Anne-Marie Rides A Bloody Horse In The ‘Ciao Adios’ Video, su MTV UK, 9 marzo 2017.
  18. ^ (EN) Anne-Marie to support Ed Sheeran on UK and Europe tour, su Sunday World, 21 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2017).
  19. ^ Anne-Marie, su www.facebook.com. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  20. ^ a b (EN) Speak Your Mind by Anne-Marie on iTunes, 27 aprile 2018. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  21. ^ a b (EN) "Heavy" from Heavy - Single by Anne-Marie on iTunes, 22 settembre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  22. ^ a b (EN) "Then" from Then - Single by Anne-Marie on iTunes, 15 dicembre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  23. ^ (EN) Anne-Marie announces 2018 UK and European tour, in CelebMix, 2 ottobre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  24. ^ (IT) "Boy" dall'album Boy - Single di Anne-Marie su iTunes, 23 ottobre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  25. ^ (EN) "Ciao Adios" from Ciao Adios - Single by Anne-Marie on iTunes, 10 marzo 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  26. ^ (EN) "Either Way (feat. Joey Bada$$)" from Either Way (feat. Joey Bada$$) - Single by Snakehips & Anne-Marie on iTunes, 28 luglio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  27. ^ (EN) "FRIENDS" from FRIENDS - Single by Marshmello & Anne-Marie on iTunes, 9 febbraio 2018. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  28. ^ (EN) Check out '2002', the new single from Anne-Marie, in NME, 20 aprile 2018. URL consultato il 22 aprile 2018.
  29. ^ (EN) "Rumour Mill (feat. Anne-Marie & Will Heard)" from We the Generation (Deluxe Edition) by Rudimental on iTunes, 2 ottobre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  30. ^ (IT) "Alright with Me (feat. Anne-Marie & PRGRSHN) [Radio Edit]" dall'album Alright with Me (feat. Anne-Marie & PRGRSHN) [Radio Edit] - Single di Wretch 32 su iTunes, 11 dicembre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  31. ^ (IT) "Catch 22 (feat. Anne-Marie)" dall'album Catch 22 (feat. Anne-Marie) - Single di Illy su iTunes, 10 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  32. ^ (EN) "Rockabye (feat. Sean Paul & Anne-Marie)" from Rockabye (feat. Sean Paul & Anne-Marie) - Single by Clean Bandit on iTunes, 21 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  33. ^ (EN) "Besándote (feat. Anne-Marie) [Remix]" from Besándote (feat. Anne-Marie) [Remix] - Single by Piso 21 on iTunes, 1º settembre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  34. ^ a b (IT) "Try Me Out (feat. Anne-Marie)" dall'album Sirens (Deluxe Version) di Gorgon City su iTunes, 6 ottobre 2014. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  35. ^ (IT) Mtv Ema 2016: da Rotterdam, ecco tutte le notimation, in Io Donna, 4 novembre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  36. ^ (EN) 2016 MOBO AWARDS NOMINATIONS: GET THE FULL LIST NOW | MOBO Awards, su www.mobo.com. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  37. ^ (EN) Brit Awards 2017: The winners, in BBC News, 22 febbraio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  38. ^ (EN) BRIT Awards 2017 full winners list - NME, in NME, 22 febbraio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  39. ^ (EN) Ella Cerón, The Pretty Little Liars Were ALL Nominated for the Same EXACT Award, in Teen Vogue. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  40. ^ (EN) Teen Choice Awards 2017 Reveal Second Wave of Nominations, in E! Online. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  41. ^ (EN) MTV EMA 2017: ecco tutte le nomination!, in News Mtv Italia, 4 ottobre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  42. ^ Dua Lipa, Ed Sheeran Lead Brit Awards 2018 Nominations, in Billboard. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  43. ^ Rihanna, Ed Sheeran & Bruno Mars Lead iHeartRadio Music Awards 2018 Nominees, in Billboard. URL consultato il 22 aprile 2018.
  44. ^ (EN) LOS 40 ANNOUNCE WDM RADIO AWARDS 2018 NOMINEES -, su ventsmagazine.com. URL consultato il 22 aprile 2018.
  45. ^ Billboard Music Awards 2018 Nominations: See the Full List, in Billboard. URL consultato il 22 aprile 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6704149489113293810001 · LCCN (ENno2017058665