Anne-Marie (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anne-Marie
Anne-Marie 2014.jpg
Anne-Marie al V Festival nel 2014
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereContemporary R&B
Pop
Hip hop
Grime
Periodo di attività musicale2013 – in attività
EtichettaAsylum, Warner Music
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Anne-Marie Rose Nicholson, nota semplicemente come Anne-Marie (Stanford-le-Hope, 7 aprile 1991), è una cantautrice britannica[1] conosciuta principalmente per il singolo Alarm, disco di platino in Australia dove è arrivato al settimo posto della classifica dei singoli più venduti.[2]

È nota al grande pubblico anche per la sua collaborazione con la band inglese Clean Bandit con la quale ha pubblicato il singolo Rockabye che ha raggiunto l'apice delle classifiche di numerosi Paesi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Somerset il 7 aprile 1991 da padre di origini irlandesi e madre britannica, da bambina ha preso parte a due produzioni organizzate dal noto Teatro del West End a Londra: I miserabili all'età di sei anni[3] e Whistle Down the Wind da dodicenne, affiancando una giovane Jessie J.[4]

Nicholson ha praticato lo Shotokan dall'età di nove anni[5], vincendo il doppio oro nel Campionato mondiale di associazione al karatè Funakoshi Shotokan nel 2002, oro e argento nei Campionati mondiali di karate Funakoshi Shotokan nel 2007 e oro nel Regno Unito.[6][7] Ha anche frequentato il Palmer's College a Thurrock, nell'Essex.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi (2013-2015)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2013, pubblicò una demo per l'etichetta Rocket Records intitolato Summer Girl.[4] La sua carriera da solista è stata ridotta per consentirle di svilupparsi come artista[8]; nel frattempo, è stata ospite di brani di Magnetic Man, Gorgon City e Raized by Wolves, dopo aver attirato l'attenzione dei Rudimental[4], in cui ha partecipato in quattro brani dell'album We the Generation.[3] Ha trascorso due anni in tour al loro fianco.[8][9]

Karate e Speak Your Mind (2015-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 luglio pubblicò l'EP Karate, anticipato dai singoli Karate e Gemini.[10] Nel novembre 2015 ha pubblicato "Do It Right", che ha raggiunto la posizione 90 nella UK Singles Chart.[11] Successivamente annunciò che avrebbe pubblicato l'album di debutto intitolato Breathing Fire.[12] Il 20 maggio 2016, pubblica un nuovo singolo, Alarm.[13] Nel mese di ottobre del 2016 venne annunciato che la cantante avrebbe cantato alla trentunesima edizione del Eurosonic Noorderslag a Groninga, nei Paesi Bassi.[14] Sempre lo stesso mese, collabora insieme a Sean Paul con i Clean Bandit per il singolo di successo Rockabye.[15]

Nel febbraio 2017 pubblica il singolo Ciao Adios, accompagnato anche dal relativo videoclip ufficiale.[16][17] Il brano, già presentato durante un'esibizione dal vivo il 28 novembre dell'anno precedente, ha avuto un buon successo in Regno Unito, dove si è collocato al decimo posto delle graduatorie. Il 7 dello stesso mese partecipa al Festival di Sanremo come ospite insieme ai Clean Bandit. Nello stesso anno, viene inoltre selezionata per aprire il tour mondiale di Ed Sheeran a partire dalle due date italiane al PalaAlpitour di Torino.[18]

Il 21 febbraio 2018, la cantante annuncia l'uscita dell'album di debutto, Speak Your Mind, previsto per il 27 aprile 2018.[19][20] L'album è stato anticipato dai singoli Heavy e Then, pubblicati rispettivamente il 22 settembre 2017[21] e il 15 dicembre 2017.[22] Nel mese di marzo 2018 è partito un tour europeo per promuovere l'album.[23]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Come ospite[modifica | modifica wikitesto]

Altri brani[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 - Anne-Marie Live
  • 2018 - Speak Your Mind Tour

Di supporto[modifica | modifica wikitesto]

  • 2017 - ÷ Tour (date europee)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Nomination Categoria Risultato Note
2016 MTV Europe Music Awards 2016 Se stessa Best Push Nomination [35]
MOBO Awards 2016 Best Newcomer [36]
2017 BRIT Awards 2017 Critic's Choice Award [37][38]
British Breakthrough Act
Rockabye British Single of the Year
British Video of the Year
Teen Choice Awards 2017 Best Dance/Electronic Song [39][40]
LOS40 Music Awards International Song of the Year
MTV Europe Music Awards 2017 Best Song [41]
2018 Brit Awards 2018 Ciao Adios British Artist Video of the Year [42]
iHeartRadio Music Awards 2018 Rockabye Dance Song of the Year [43]
WDM Radio Awards 2018 Best Global Track Vinto [44]
Se stessa Best Electronic Vocalist Nomination
Billboard Music Award 2018 Rockabye Top Dance/Electronic Song [45]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Anne-Marie, MTV UK. URL consultato il 26 luglio 2016.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2016 Singles, Australian Recording Industry Association.
  3. ^ a b (EN) Anne-Marie | MTV UK. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  4. ^ a b c (EN) Anne-Marie | Biography & History, AllMusic.
  5. ^ Who is Anne Marie dating? Star won’t tell a secret, su dailytelegraph.com.au.
  6. ^ (EN) Tokon Kai - Instructors, su www.tokonkai-karate.co.uk. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  7. ^ (EN) Steven McIntosh, Anne-Marie: Pop star and karate champion, in BBC News, 02 luglio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  8. ^ a b (EN) Michael Cragg, Spotlight on… Anne-Marie, su the Guardian, 07 giugno 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  9. ^ (EN) Nesta McGregor, Rudimental singer Anne-Marie brands herself 'singer and ninja' - BBC Newsbeat, su BBC Newsbeat, 02 febbraio 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  10. ^ a b Karate EP, 10 luglio 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  11. ^ a b (IT) "Do It Right" dall'album Do It Right - Single di Anne-Marie su iTunes, 20 novembre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  12. ^ (EN) Singer Anne-Marie puts Rudimental behind her as her solo career looks set to soar, su The Irish News. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  13. ^ a b (EN) Alarm - Single by Anne-Marie on Apple Music, 20 maggio 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  14. ^ Eurosonic Noorderslag confirms 26 acts - Eurosonic Noorderslag, su eurosonic-noorderslag.nl, 26 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2016).
  15. ^ (EN) Listen to Sean Paul on Clean Bandit's new smash hit, in Digital Spy, 21 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  16. ^ (EN) Anne-Marie returns with anticipated "Ciao Adios", su EarMilk, 10 febbraio 2017.
  17. ^ (EN) Anne-Marie Rides A Bloody Horse In The ‘Ciao Adios’ Video, su MTV UK, 9 marzo 2017.
  18. ^ (EN) Anne-Marie to support Ed Sheeran on UK and Europe tour, su Sunday World, 21 febbraio 2017. (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2017).
  19. ^ Anne-Marie, su www.facebook.com. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  20. ^ a b (EN) Speak Your Mind by Anne-Marie on iTunes, 27 aprile 2018. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  21. ^ a b (EN) "Heavy" from Heavy - Single by Anne-Marie on iTunes, 22 settembre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  22. ^ a b (EN) "Then" from Then - Single by Anne-Marie on iTunes, 15 dicembre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  23. ^ (EN) Anne-Marie announces 2018 UK and European tour, in CelebMix, 02 ottobre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  24. ^ (IT) "Boy" dall'album Boy - Single di Anne-Marie su iTunes, 23 ottobre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  25. ^ (EN) "Ciao Adios" from Ciao Adios - Single by Anne-Marie on iTunes, 10 marzo 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  26. ^ (EN) "Either Way (feat. Joey Bada$$)" from Either Way (feat. Joey Bada$$) - Single by Snakehips & Anne-Marie on iTunes, 28 luglio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  27. ^ (EN) "FRIENDS" from FRIENDS - Single by Marshmello & Anne-Marie on iTunes, 09 febbraio 2018. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  28. ^ (EN) Check out '2002', the new single from Anne-Marie, in NME, 20 aprile 2018. URL consultato il 22 aprile 2018.
  29. ^ (EN) "Rumour Mill (feat. Anne-Marie & Will Heard)" from We the Generation (Deluxe Edition) by Rudimental on iTunes, 02 ottobre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  30. ^ (IT) "Alright with Me (feat. Anne-Marie & PRGRSHN) [Radio Edit]" dall'album Alright with Me (feat. Anne-Marie & PRGRSHN) [Radio Edit] - Single di Wretch 32 su iTunes, 11 dicembre 2015. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  31. ^ (IT) "Catch 22 (feat. Anne-Marie)" dall'album Catch 22 (feat. Anne-Marie) - Single di Illy su iTunes, 10 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  32. ^ (EN) "Rockabye (feat. Sean Paul & Anne-Marie)" from Rockabye (feat. Sean Paul & Anne-Marie) - Single by Clean Bandit on iTunes, 21 ottobre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  33. ^ (EN) "Besándote (feat. Anne-Marie) [Remix]" from Besándote (feat. Anne-Marie) [Remix] - Single by Piso 21 on iTunes, 1° settembre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  34. ^ a b (IT) "Try Me Out (feat. Anne-Marie)" dall'album Sirens (Deluxe Version) di Gorgon City su iTunes, 06 ottobre 2014. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  35. ^ (IT) Mtv Ema 2016: da Rotterdam, ecco tutte le notimation, in Io Donna, 04 novembre 2016. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  36. ^ (EN) 2016 MOBO AWARDS NOMINATIONS: GET THE FULL LIST NOW | MOBO Awards, su www.mobo.com. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  37. ^ (EN) Brit Awards 2017: The winners, in BBC News, 22 febbraio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  38. ^ (EN) BRIT Awards 2017 full winners list - NME, in NME, 22 febbraio 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  39. ^ (EN) Ella Cerón, The Pretty Little Liars Were ALL Nominated for the Same EXACT Award, in Teen Vogue. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  40. ^ (EN) Teen Choice Awards 2017 Reveal Second Wave of Nominations, in E! Online. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  41. ^ (EN) MTV EMA 2017: ecco tutte le nomination!, in News Mtv Italia, 04 ottobre 2017. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  42. ^ Dua Lipa, Ed Sheeran Lead Brit Awards 2018 Nominations, in Billboard. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  43. ^ Rihanna, Ed Sheeran & Bruno Mars Lead iHeartRadio Music Awards 2018 Nominees, in Billboard. URL consultato il 22 aprile 2018.
  44. ^ (EN) LOS 40 ANNOUNCE WDM RADIO AWARDS 2018 NOMINEES -, su ventsmagazine.com. URL consultato il 22 aprile 2018.
  45. ^ Billboard Music Awards 2018 Nominations: See the Full List, in Billboard. URL consultato il 22 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6704149489113293810001 · LCCN (ENno2017058665