Seventeen (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Seventeen
Seventeen.fearperformance@musicbank.jpg
I Seventeen dopo la loro esibizione al Music Bank il 27 settembre 2019. Da sinistra: Jun, S.Coups, Jeon Won-woo, The8, Kim Min-gyu, DK, Joshua, Woozi (visual), Yoon Jeong-han, Boo Seung-kwan, Dino, Hoshi e Vernon
Paese d'origineCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop
Hip hop
Dance pop
Rhythm and blues
Periodo di attività musicale2015 – in attività
EtichettaPledis Entertainment

Big Hit Entertainment

Album pubblicati2
Studio3
Raccolte1
Sito ufficiale

I Seventeen (세븐틴?, SebeuntinLR) sono un gruppo musicale sudcoreano, formatosi a Seul nel 2015 dalla Pledis Entertainment.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver siglato un contratto con l'etichetta discografica Pledis Entertainment, la band ha debuttato il 26 maggio 2015 con l'uscita del singolo Adore U, tratto dal primo EP 17 Carat. Il 21 marzo 2018 Hoshi, DK e Seungkwan hanno debuttato in un sotto-gruppo chiamato BSS o BooSeokSoon con il singolo Just Do It.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo, che conta 13 membri, è diviso in tre unità, o "team": Hip Hop Team, Vocal Team e Performance Team. Ognuno di questi è specializzato in un determinato ambito, rispettivamente rap, canto e danza.

Oltre ai team standard, ci sono alcune sotto sottounità, come ad esempio i SVT Leaders (che vede coinvolti S.Coups, Woozi e Hoshi) o i BSS (acronimo di BooSeokSoon che riunisce Hoshi, Seungkwan e DK; quest'ultimo è il leader dell'unità).

Hip Hop Team[modifica | modifica wikitesto]

  • S.Coups o 최승철 (Choi Seung-cheol) nato il 8 agosto 1995 a Taegu. È il leader dei Seventeen. Da giovane aveva il sogno di diventare insegnante di educazione fisica ma invece venne ingaggiato di fronte alla sua scuola dalla Pledis Entertainment, dove rimase come trainee per 6 anni prima di debuttare con i Seventeen. Fece la sua prima apparizione come rapper nella canzone delle Orange Caramel "Superwoman", in cui partecipò anche come ballerino. Comparve poi nei video musicali di "Face" dei NU'EST, "Wonder Boy" delle After School e "Love Letter" degli Happy Pledis, gruppo che consisteva in vari artisti dell'omonima casa discografica. Nel 2014 partecipò a "The country's best hip hop concert".
  • Wonwoo o 전원우 (Jeon Won-woo) nato il 17 luglio 1996 a Changwon. Intraprese la via della musica nella sua città natale quando decise con alcuni suoi amici di iscriversi a una scuola di chitarra. In quello stesso luogo la Pledis stava tenendo delle audizioni a cui Wonwoo venne invitato a partecipare e durante le quali si esibì con "Heart Beat" dei 2PM. Si unì all'agenzia inizialmente come cantante ma successivamente decise di dedicarsi al rap. Dopo 4 anni esordì con il gruppo.
  • Mingyu o 김민규 (Kim Min-gyu) nato il 6 aprile 1997 ad Anyang. Durante il suo secondo anno di scuola media fu avvicinato da alcuni agenti della Pledis e partecipò alle audizioni. Nel 2017 ha debuttato come attore nella sitcom tailandese "Luang-ta Maha-chon".
  • Vernon o 최한솔 [Choi/Chwe (Vernon) Hansol] nato il 18 febbraio 1998 a New York. Nato da madre americana e padre coreano, a 5 anni si trasferì in Corea. Fermato fuori dalla stazione della metropolitana, entrò a far parte della Pledis. A circa 10 anni fece una comparsa nei video musicali di "Falling" di Man of K, successivamente comparve anche nel video di "Venus" delle Hello Venus e in "My Copycat" delle Orange Caramel.

Vocal Team[modifica | modifica wikitesto]

  • Woozi o 이지훈 (Lee Jihoon) nato il 22 novembre 1996 a Pusan. Woozi si occupa di scrivere e produrre quasi completamente le canzoni del il gruppo. In aggiunta ha scritto e co-prodotto "Downpour" delle I.O.I. Woozi è ora un membro della KMCA (Korea Music Copyright Association). Quando era più giovane, ha fatto musica classica per molto tempo: ha suonato il clarinetto e altri strumenti da banda. Attualmente sa suonare la chitarra, il pianoforte, la batteria e il clarinetto. È diventato un tirocinante nel 2011. Ha preso parte al video musicale di "Venus" delle Hello Venus, "Face" dei NU'EST e "My Copycat" delle Orange Caramel.
  • Jeonghan o 윤정한 (Yoon Jeong-han) nato il 4 ottobre 1995 a Hwaseong. Ha una sorella minore. È diventato un tirocinante nel 2013. Jeonghan sa suonare il basso. Insieme a Hoshi, è apparso come giudice in un episodio dello show coreano Bongmyeon ga-wang.
  • Joshua o 홍지수 (Hong Jisoo) nato il 30 dicembre 1995 a Los Angeles. Nato in America, da giovane si è trasferito a Seoul. Qua è entrato a far parte della Pledis Entertainment nel 2013. Sa suonare la chitarra e spesso ha preso parte alla composizione dei brani del gruppo.
  • DK, conosciuto anche come Dokyeom o 이석민 (Lee Seok-min) nato il 18 febbraio 1997 a Mapo-gu, Corea del Sud. È diventato un tirocinante nel 2012. Nell'estate del 2019 ha recitato nel musical "XCALIBUR' nella parte di re Artù.
  • Seungkwan o 부승관 (Boo Seungkwan) nato il 16 gennaio 1998 a Pusan. Da piccolo si trasferì nella Jeju, dove trascorse gran parte della sua vita. Rifiutata l'offerta della JYP Entertainment, nel 2012 si unì alla Pledis Entertainment, dove fu trainee per 3 anni e 2 mesi. Ha lavorato in diversi show televisivi, e grazie a questo nel 2018 ha vinto un premio come intrattenitore esordiente.

Performance Team[modifica | modifica wikitesto]

  • Hoshi o 권순영 (Kwon Soon-Young) nato il 15 giugno 1996 a Namyangju. Ha una sorella maggiore (1 anno più grande di lui). Ha coreografato la maggior parte delle coreografie dei Seventeen. È diventato un tirocinante nel 2011. È apparso nella MV "Face" di NU'EST. Il suo nome d'arte significa 'stella' in giapponese. Hoshi & Jeonghan sono apparsi come giudici ospiti di Bongmyeon ga-wang.
  • Jun o 文俊輝 (Wen Junhui) nato il 10 giugno 1996 a Shenzhen. Il suo nome coreano è Moon Junhui/Junhwi (문준휘) Ha un fratello minore, di nome Fengjun nato nel 2006. Era un attore bambino in Cina. È diventato un tirocinante nel 2012.
  • The8 o 徐明豪 (Xu Minghao) nato il 7 novembre 1997 ad Haicheng. Il suo nome coreano è Seo Myung Ho (서명호). È figlio unico, Ha fatto b-boying in Cina per 6 anni. È diventato un tirocinante nel 2013. The8 è stato scelto come mentore di danza nella seconda stagione di "Idol Producer".
  • Dino o 이찬 (Lee Chan) nato l'11 febbraio 1999 a Iksan. È il maknae dei Seventeen.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 – Love & Letter
  • 2017 – Teen Age
  • 2019 – An Ode

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – 17 Carat
  • 2015 – Boys Be
  • 2016 – Going Seventeen
  • 2017 – Al1
  • 2017 – Director's Cut
  • 2018 – We Make You
  • 2018 – You Make My Day
  • 2019 – You Made My Dawn
  • 2019 – Happy Ending
  • 2020 – Fallin' Flower

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 – 17 Hits

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 – Q&A (S.Coups, Woozi e Vernon con Ailee)
  • 2016 – Chocolate (Woozi, Jeonghan, Joshua, DK e Seungkwan con Yoon Jong-shin)

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 – Sickness (Vernon ft. Eunwoo delle Pristin per il web toon Love Resolution)
  • 2018 – Kind of Love (Seungkwan per Mother)
  • 2018 – Missed Connections (DK per Tempted)
  • 2018 – A-Teen (Joshua, Hoshi, Woozi, Vernon, Dino per il web drama A-Teen)
  • 2019 – 9teen (per la seconda stagione di A-teen)
  • 2020 – Smile Flower jap. ver (ABAMA TV)

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - Shining Diamond
  • 2015 - Adore U
  • 2015 - Mansae
  • 2015 - Q&A
  • 2016 - Chocolate
  • 2016 - Pretty U
  • 2016 - Love Letter
  • 2016 - Very Nice
  • 2016 - Healing
  • 2016 - Check-In
  • 2016 - Boom Boom
  • 2017 - Highlight
  • 2017 - Smile Flower
  • 2017 - Don't Wanna Cry
  • 2017 - Change Up
  • 2017 - Trauma
  • 2017 - Lilili Yabbay (13th Month Dance)
  • 2017 - Pinwheel
  • 2017 - Clap
  • 2018 - Thanks
  • 2018 - Call Call Call
  • 2018 - Oh My!
  • 2018 - Getting Closer
  • 2019 - Home
  • 2019 - Happy Ending
  • 2019 - Hit
  • 2019 - Fear
  • 2020 - Fallin' Flower
  • 2020 - My My
  • 2020 - Left & Right

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN198150468211504170813 · ISNI (EN0000 0004 6088 5226 · WorldCat Identities (ENviaf-198150468211504170813
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica