Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da %s)
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 336 943 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
BattleOf Lincoln.jpg

L'Anarchia inglese fu una guerra civile svoltasi tra il 1135 e il 1154 in Inghilterra fra i sostenitori della figlia di Enrico I, l'imperatrice Matilde, e quelli di Stefano, nipote di Guglielmo il Conquistatore.

Enrico I, rimasto senza eredi maschi in seguito all'affondamento della Nave Bianca (White Ship), fece giurare ai baroni del Regno che avrebbero accettato la figlia Matilde come suo successore. Tuttavia, alla sua morte, Stefano si fece incoronare re da William de Corbeil, arcivescovo di Canterbury. Durante i primi anni della guerra, nessuna delle parti riuscì a prevalere sull'altra: Matilde prese possesso del sudovest dell'Inghilterra, compresa una buona parte della valle del Tamigi, mentre Stefano rimase in controllo del sudest. Nel 1141 Stefano venne catturato durante la battaglia di Lincoln, causando il collasso della sua autorità in buona parte del paese; tuttavia, durante l'incoronazione di Matilde la folla di Londra si rivelò ostile nei suoi confronti, costringendola a lasciare la città. Poco dopo Roberto di Gloucester, fratellastro di Matilde, venne a sua volta catturato nella disfatta di Winchester, e le due parti scambiarono così i prigionieri. La guerra continuò a perdurare per molto tempo.

Goffredo V d'Angiò, marito di Matilde, conquistò la Normandia e venne riconosciuto come legittimo signore da parte di re Luigi VII di Francia. Nel 1148 l'imperatrice ritornò in Normandia, lasciando così la lotta a suo figlio Enrico. Stefano tentò invano di far riconoscere il primogenito Eustachio come legittimo successore da parte della chiesa. Quando Enrico Plantageneto invase l'Inghilterra nel 1153, nessuna delle due fazioni era in voga di combattimenti. In seguito a una limitata campagna e all'assedio di Wallingford, Stefano ed Enrico acconsentirono al trattato di Wallingford, in cui il re riconobbe Enrico come suo legittimo erede. Stefano morì l'anno successivo e il giovane figlio di Matilde ascese al trono come Enrico II, diventando così il primo re plantageneto. Iniziò, di conseguenza, un lungo periodo di ricostruzione dopo quasi 20 anni di guerra civile.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Lugdunum.JPG

Lugdunum (o Lugudunum) è il nome del sito gallico dove il governatore romano della Gallia Comata Lucio Munazio Planco fondò una colonia nel 43 a.C. sotto il nome di Colonia Copia Felix Munatia Lugudunum. Questa colonia diventerà la capitale della Gallia nel 27 a.C. e l'attuale città di Lione.

Prima della fondazione romana, il sito era occupato sin dal VI secolo a.C. da popolazioni locali. I romani stabilirono la loro colonia sulla collina di Fourvière, ma la città si estendeva già ben oltre il sito iniziale e doveva occupare i declivi della collina della Croix-Rousse e l'attuale Presqu'île. Alla fine del periodo romano, i Burgundi occuparono la città, facendone una delle capitali del loro regno.

Il nome Lugudunum appare sul mausoleo di Lucio Munazio Planco a Gaeta. Ciò confermerebbe che Lugudunum sia l'antico nome di Lugdunum, come scritto da Cassio Dione nel III secolo. Proverrebbe dal celtico Lugu-dunon, da -duno, fortezza, collina, e da Lugus (in antico irlandese Lúg) dio supremo della mitologia celtica al quale un santuario sarebbe stato dedicato sulla collina di Fourvière (il cui nome viene da Forum Vetus, il Vecchio Foro, a seguito della fondazione ivi della colonia romana). Lugdunum vorrebbe quindi dire "collina, fortezza del dio Lugus".

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Frank Lentini Zusatzfuß.jpg

Francesco "Frank" A. Lentini (noto come 'U maravigghiusu, Frank Tregambe, The Three-Legged Man o The Three-Legged Wonder) (Rosolini, 18 maggio 1889Jacksonville, 22 settembre 1966) è stato uno showman e circense italiano naturalizzato statunitense. Venne al mondo con tre gambe, un quarto piede atrofico crescente dietro il ginocchio della terza gamba, per un totale di sedici dita dei piedi e due organi genitali maschili funzionanti. Secondo i medici che si occuparono del caso, queste caratteristiche peculiari erano tutto ciò che rimaneva di un gemello siamese che sporgeva dal lato destro del suo corpo, a cui era unito nel tratto lombare come una grossa coda.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Bruckner - Münchhausen.jpg
Il barone di Münchhausen

Nati il 22 febbraio...
Fryderyk Chopin (1810)
Niels Gade (1817)
Heinrich Rudolf Hertz (1857)

... e morti
Barone di Münchhausen (1797)
Damdin Sùhbaatar (1923)
Sándor Márai (1989)

In questo giorno accadde...
1495 - Carlo VIII di Francia giunge a Napoli, dove sarà incoronato re di Napoli.
1848 - In Francia scoppia la rivoluzione contro il re Luigi Filippo, che darà vita alla Seconda Repubblica francese.
1931 - Viene varata la Amerigo Vespucci, utilizzata per l'addestramento degli allievi dell'Accademia Navale di Livorno.
1943 - Inizia, presso il Volksgerichtshof, il processo ai membri della Rosa Bianca.
1997 - Viene annunciato il successo della prima clonazione di un mammifero da cellule di un individuo adulto, la pecora Dolly.

Oggi ricorre: il Thinking Day, giorno del ricordo di Robert Baden-Powell, fondatore dello scautismo. La Chiesa cattolica celebra la la festività della Cattedra di San Pietro e la memoria di santi Margherita da Cortona e Papia di Ierapoli.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 22 febbraio 2017): English (inglese) (5.340.935+) · Binisaya (cebuano) (4.036.689+) · Svenska (svedese) (3.782.972+) · Deutsch (tedesco) (2.034.746+) · Nederlands (olandese) (1.894.339+) · Français (francese) (1.845.015+) · Русский (russo) (1.375.116+) · Italiano (1 336 943) · Español (spagnolo) (1.317.581+) · Winaray (waray) (1.262.269+)

Dal mondo di Wikipedia: Norsk bokmål (norvegese bokmål) · 한국어 (coreano) · Bahasa Melayu (malese) · Македонски (macedone) · Srpskohrvatski (serbocroato) · Plattdüütsch (basso sassone) · Runa Simi (quechua) · Kapampangan (kapampangan) · Armãneashce (arumeno) · Nedersaksisch (olandese basso sassone) · Монгол (mongolo) · Malti (maltese) · Kernewek/Karnuack (cornico) · Avañe'ẽ (guaranì) · Кыргыз тили (kirghizo) · Taqbaylit (cabilo) · कॉशुर ज़बान (kashmiri) · Ποντιακόν λαλίαν (greco del Ponto) · Bislama (bislama)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, fondazione senza fini di lucro, che supporta diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Opere già pubblicate e libere da copyright
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e libera.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 280 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

I contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 470 230 utenti registrati, dei quali 8 716 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 107 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Voci nuove in evidenza:

Johann Schop · Prodoxus quinquepunctellus · CJ Stander

Voci sostanzialmente modificate in evidenza:

Mantova Sportiva 1942-1943 · Prosper Poullet · Giuseppe Aloia

Sono nati i portali:

Cambogia · Femminismo · Ellenismo · Antico Egitto · L'Aquila ·

il Wikipediano, notizie dalla comunità

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Meridiana a cannone)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

Bisognerebbe dire la verità con garbo. Sarebbe meglio non dirla, se non si fosse capaci di farlo in modo cortese; intendendo con ciò che non c'è verità in un uomo che non sappia controllare la propria lingua.
Mahatma Gandhi

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Mount Vernon Estate Mansion 2.JPG

Mount Vernon, la piantagione di proprietà di George Washington, situata sulle coste del Potomac in Virginia.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource

Fior di Sardegna
Grazia Deledda, Sesto San Giovanni, Casa Editrice Madella, 1917

Fior di Sardegna (Racconti).djvu
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Las Palmas de Gran Canaria

Las Palmas de Gran Canaria homebanner.jpg

Questo mese consigliamo Las Palmas de Gran Canaria nelle Isole Canarie. Città dal clima tropicale, rinomata per il suo carnevale, Las Palmas è una meta prediletta del turismo invernale di provenienza europea.

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.