Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Zanbato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La zanbatō (斬馬刀, letteralmente "spada taglia-cavalli") o zambatō è una spada giapponese di grandi dimensioni, e di notevole peso, per il quale era solitamente impugnata a due mani. L'utilizzo storico della spada è tuttora controverso: probabilmente serviva per troncare o spezzare le zampe dei cavalli ed era utilizzata dai soldati delle prime file dell'esercito sottoposto ad una carica di cavalleria.

Nella cultura popolare moderna, la Zambato appare spesso[modifica | modifica wikitesto]

Gatsu con la sua zanbato
  • Nel manga Berserk, la Zanbato è l'arma del protagonista, Gatsu.
  • Nell'opera di Nobuhiro Watsuki Buso Renkin, il protagonista Kazuki Muto utilizza un'arma alchemica simile ad una zanbato.
  • Nel videogioco Final Fantasy VII, l'arma del protagonista Cloud Strife e di un personaggio secondario, Zack, è una larghissima zanbato (battezzata "Buster Sword").
  • Nel videogioco Crisis Core: Final Fantasy VII, il protagonista Zack ottiene come "eredità" dal mentore Angeal una zanbato, la "Buster Sword".
  • Nel videogioco Final Fantasy X, l'eone samurai Yojimbo può utilizzare una katana chiamata Zanmato per eliminare qualsiasi nemico o boss esistente nel gioco.
  • Nel videogioco Soulcalibur, l'arma di Siegfried è una zanbato o zweihänder; così come quella di Nightmare.
  • Nel videogioco Devil May Cry la Zanbato è l'arma di uno degli antagonisti, Nelo Angelo, e arma secondaria dello stesso protagonista, Dante con il nome di Sparda.
  • Nel manga Bleach è l'arma di Ichigo Kurosaki in shikai rilasciato.
  • Nel videogioco Darksiders la Divoracaos, la spada del protagonista Guerra, ha una forma riconducibile alla zanbato.
  • Nel manga e nell'anime di Rave - The Groove Adventure di Hiro Mashima, il protagonista Haru Glory usa una spada magica chiamata Ten Commandaments che può mutarsi in dieci differenti forme con caratteristiche specifiche e nomi diversi per ciascuna. La prima di queste, quella di base in cui normalmente è configurata l'arma e dunque la più in mostra durante tutta la storia, si chiama Eisenmeteor, detta "la spada di ferro", la quale non ha nessuna caratteristica magica (ma è comunque molto più resistente di una comune spada) ed è proprio una tipica Zanbato.