Nobuhiro Watsuki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Nobuhiro Watsuki (和月 伸宏 Watsuki Nobuhiro?) (Nagaoka, 26 maggio 1970) è un fumettista giapponese.

Deve la sua popolarità di mangaka all'opera Kenshin Samurai vagabondo. Ha lavorato come assistente per il suo autore preferito, Takeshi Obata, ed è stato a sua volta maestro per alcuni noti autori come Eiichirō Oda ed Hiroyuki Takei. La sua opera è profondamente influenzata dai fumetti della Marvel come X-Men, Uomo Ragno, Hulk e Spawn, soprattutto per la creazione dei personaggi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nobuhiro Watsuki nacque a Nagaoka, nella prefettura di Niigata, in Giappone. Quando Watsuki era solo un ragazzo, il suo fratello maggiore, che era di soli tre anni più grande, era già un disegnatore di manga. Suo fratello maggiore divenne quindi il suo modello per cominciare a disegnare manga. Watsuki venne anche ispirato da una grande varietà di mangaka precedenti a lui, come Osamu Tezuka e Fujiko F. Fujio.

Durante la scuola media, Watsuki praticava l'arte del combattimento con una spada di legno, anche conosciuta come kendo. Continuava comunque a disegnare manga, ma seguiva con passione anche vari sport. Egli stesso ammise che era molto debole, come Watsuki stesso ammise dicendo "Così debole infatti, che ero imbarazzato dai miei 183 centimetri di altezza" (Kenshin, volume 1). Tant'è che Watsuki non vinse nemmeno un incontro di kendo. Yahiko Myojin deve la sua presenza nella famosa opera di Watsuki proprio grazie al kendo.

Nel suo passato, Nobuhiro Watsuki ebbe diversi lavori. Nella scuola superiore vinse il premio Hop Step per il suo lavoro giovanile chiamato Podmark. Non si conosce molto di Podmark, anche perché non venne mai tradotto in altre lingue all'infuori del giapponese. Più avanti, Watsuki fu un assistente nei lavori di Arabian Lamp-Lamp. Il modello per Sanosuke Sagara si basò proprio su una differente versione di Lamp. Nel 1994 vide pubblicata una nuova opera giovanile sullo Shōnen Jump. Sembra che questa fosse la prima basata su Rurouni Kenshin. Uno dei suoi lavori più recenti, Buso Renkin venne pubblicato nel 2003, sempre nello Shōnen Jump. Ultimamente invece, nel 2007, una sua nuova serie ha cominciato ad uscire sulla rivista Jump Square.

Oltre disegnare, a Watsuki piacciono i videogiochi, leggere altri manga, tra cui Dragon Ball che lui stesso definisce "un fumetto da ammirare"[1], e vedere la televisione. Lui stesso ammette di non aver tempo per i giochi di ruolo e quelli di simulazioni, ma si diverte molto con quelli di combattimento. Il fumetto americano che più adora è X-Men, a causa dell'azione che contiene. Il suo anime preferito (oltre il suo ovviamente) è Neon Genesis Evangelion. Adora videogiochi come Samurai Spirits e cose simili. Gli piacciono anche film come Die Hard, Matrix.

Manga[modifica | modifica sorgente]

  • Podmark- Creato durante le superiori, diede a Watsuki il premio Hop Step.
  • Luna crescente nell'era delle guerre (戦国の三日月) La prima opera da professionista; si rifà indirettamente a Kenshin e narra la storia di un giovane Seijuro Hiko. È stato incluso nel volume 6 italiano di Kenshin.
  • Il romanzo di uno spadaccino dell'epoca Meiji - Due manga autoconclusivi che anticipano le vicende di Kenshin.
  • Kenshin Samurai vagabondo (るろうに剣心)
  • Kenshin Kaden - Una guida su Rurouni Kenshin che include storie brevi a colori riguardanti il destino dei personaggi della serie poco dopo il termine.
  • Yahiko no Sakabatō - Sempre riguardante l'universo di Rurouni Kenshin. È praticamente la storia conclusiva riguardante l'universo di Rurouni Kenshin, ed ha Myōjin Yahiko come protagonista. Yahiko deve salvare la figlia di un insegnante spadaccino da un vecchio seguitore delle idee di Shishio. È stato incluso nel volume 28 francese di Ruroni Kenshin.
  • Meteor Strike (メテオ ストライク) - Una storia breve pubblicata per la competizione di artisti dello Shōnen Jump. Questo è incluso sia nel 28° volume francese che in quello italiano.
  • GUN BLAZE WEST- Ambientato nell'America del 1800, venne cancellato dopo soli 3 volumi usciti.
  • Il guerriero alchemico (武装錬金 Busō Renkin)- concluso col volume 10. Riguarda un ragazzo che rischiò la sua vita per salvare una ragazza da un mostro chiamato homunculus. Il suo cuore venne sostituito con l'alchimia ed è usato per questo per combattere quei mostri.
  • Embalming -DEAD BODY and BRIDE- (creato per "JUMP the REVOLUTION" nel 2005 - Una storia breve basata sull'idea di Frankenstein di riportare in vita i morti)
  • Embalming II -DEAD BODY and LOVER- (creato per "Jump the Revolution" 2006 - Un'altra storia breve basata sull'universo di Embalming)
  • Embalming - L'altra storia di Frankenstein (iniziato nel novembre 2007 nello Jump Square; è basato sui due precedenti one-shot)

Autori famosi che ebbe come assistenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il guerriero alchemico nº6 ed. italiana Note capitolo 46
  2. ^ Mashima era allievo di Oda? Considerazioni e chiarimenti
  3. ^ Kenshin Samurai Vagabondo/Volume28/Pagina 132 Edizione Italiana. L'autore Nobuhiro Watsuki nel suo solito Angolo dei "Free Talk" rigrazia i suoi assistenti/collaboratori che hanno partecipato alla realizzazione del progetto. Durante la vignetta fa i i nomi Eiichiro Oda, Hiroyuki Takei, Shingagin e in ultimo Mikio Ito. Tuttavia non menziona mai in nessun caso Hiro Mashima
  4. ^ One Piece/Volume 06/Pagina 120 edizione italiana. Nell'angolo dei SBS l'autore Eiichiro Oda, decide di rispondere alle domande che riguardano il suo passato come assistente. Afferma di essere stato assistente di Watsuki, insieme agli autori Takei, Shingagin & Mikio Ito. Oltre ad aver avuto dell'aiuto occasionale da Shinya Suzuki e viceversa. Anche in questo caso il nome di Hiro Mashima non viene mai menzionato.

Controllo di autorità VIAF: 59248508 LCCN: no2004111500