Unchained (Johnny Cash)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unchained
Artista Johnny Cash
Tipo album Studio
Pubblicazione 1996
Durata 41:11
Genere Country
Etichetta American Recordings
Johnny Cash - cronologia

Unchained è un album pubblicato dal cantautore statunitense country Johnny Cash, secondo capitolo della serie American, iniziata con l'album American Recordings del 1993 e proseguita con American III: Solitary Man del 2000.

L'album, prodotto da Rick Rubin e composto prevalentemente di cover (11 su 14 brani), ha ottenuto il Grammy Award 1998 come miglior album country dell'anno.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rowboat (Beck) – 3:44
    Pubblicato da Beck su Stereopathetic Soulmanure (1994)
  2. Sea of Heartbreak (Paul Hampton, Hal David) – 2:42
    Pubblicato come singolo da Don Gibson (1961)
  3. Rusty Cage (Chris Cornell) – 2:49
    Pubblicato dai Soundgarden in Badmotorfinger (1991)
  4. The One Rose (That's Left in My Heart) (Del Lyon/Lani McIntire) – 2:26
    Pubblicato nel 1936, e registrato da George Morgan e Hank Snow
  5. Country Boy (Cash) – 2:31
    Pubblicato in origine da Cash per la Sun, appare su Johnny Cash with His Hot and Blue Guitar (1957)
  6. Memories Are Made of This (Richard Dehr/Terry Gilkyson/Frank Miller) – 2:19
    Portato al successo da Dean Martin e The Easy Riders (1956)
  7. Spiritual (Josh Haden) – 5:06
    Pubblicato dagli Spain su The Blue Moods of Spain (1995)
  8. The Kneeling Drunkard's Plea (Maybelle Carter/Anita Carter/Helen Carter/June Carter Cash) – 2:32
    Pubblicato dai The Louvin Brothers su Satan Is Real (1960)
  9. Southern Accents (Tom Petty) – 4:41
    Pubblicato da Tom Petty & The Heartbreakers su Southern Accents (1985)
  10. Mean Eyed Cat (Cash) – 2:33
    Pubblicato in origine da Cash per la Sun, appare su Sings Hank Williams (1960)
  11. Meet Me in Heaven (Cash) – 3:21
  12. I Never Picked Cotton (Bobby George/Charles Williams) – 2:39
    Pubblicato da Roy Clark su I Never Picked Cotton (1970)
  13. Unchained (Jude Johnstone) – 2:51
    Later recorded by Johnstone for Coming of Age (2002)
  14. I've Been Everywhere (Geoff Mack) – 3:17
    Portata al successo da Lucky Starr (1959) e Hank Snow (1962)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The 1998 Grammy Award Winners - New York Times