Marty Stuart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marty Stuart
Ed Kuepper
Ed Kuepper
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Country
Bluegrass
Periodo di attività 1986 – in attività
Etichetta Sugar Hill Records, Columbia Records, MCA Records, Universal South Records, Superlatone
Sito web

John Martin Stuart, Marty Stuart (Philadelphia, 30 settembre 1958), è un cantante e chitarrista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Stuart ha già un'ossessione per la musica country a tal punto che pensa a come imparare la chitarra e il mandolino. Fin dall'inizio della sua carriera si presenta come uno dei cantanti country più eclettici per l'esibizione di una vasta serie di diversi tipi di country, e questa è una delle ragioni per cui durante gli anni anni novanta ottenne successo.

Già nel 1980 si aggiunge al gruppo di supporto di Johnny Cash. L'anno precedente Stuart aveva realizzato il suo primo album, With A Little Help From My Friends, pubblicato dalla Ridge Runner Records, mentre nel 1982 ne realizzò un secondo chiamato Busy Bee Cafe, ma nessuno dei due ottiene successo. Nel 1983 Stuart sposa la figlia di Johnny Cash, Cindy, dalla quale divorzierà dopo cinque anni. Nel 1985 lascia la band di Cash per iniziare una carriera da solo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Lasciata la band di Cash, realizzò un contratto con la Columbia Records nello stesso anno. Nonostante una sua canzone, Arlene, sia entrata nella Top 20, il suo album del 1986, Marty Stuart, non ottenne alcun successo.

Nel 1989 firmò un contratto con la MCA Records, che formalmente era Decca Records, e pubblicò l'album Hillbilly Rock. L'anno seguente quindi ottenne successo. Nel 1991 realizzò l'album Tempted. Durante tutti gli anni '90 pubblicò albums che ottennero sempre più successo, continuando ad entrare nelle varie classifiche, e ottenendo posizioni molto buone.

Nel 1997 sposò la cantante country Connie Smith. Nel 2000 lasciò la MCA Records, riunendosi alla Columbia Records, e realizza un nuovo album nel 2003, che non raggiunge lo stesso successo di tutti gli albums realizzati negli anni '90

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 86425918 LCCN: n92001448