Bitter Tears: Ballads of the American Indian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bitter Tears: Ballad of American Indian
Artista Johnny Cash
Tipo album Studio
Pubblicazione 1964
Durata 31 min : 13 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Country
Etichetta Columbia Records
Produttore Don Law, Frank Jones
Registrazione 5 marzo 1964 - 30 giugno 1964
Note Ristampato l' 11 ottobre 1994 senza bonus track
Johnny Cash - cronologia
Album precedente
(1964)
Album successivo
(1964)

Bitter Tears: Ballad of American Indian è il diciannovesimo album del cantante country Johnny Cash ed è il suo tredicesimo album ad essere stato pubblicato dalla Columbia Records. Fu pubblicato originariamente il 1º ottobre 1964 ed è stato ripubblicato l'11 ottobre 1994 senza bonus track.

Come il titolo suggerisce, l'album è composto da canzoni che hanno come argomento centrale gli indiani Pellerossa con la loro storia e i loro problemi. Cash era convinto di possedere delle radici Cherokee, e ciò contribuì ad ispirarlo per la realizzazione di Bitter Tears.

Durante tutto l'album Cash si concentra sul duro ed ingiusto trattamento inflitto alla popolazione indigena del Nord America. Le canzoni sono scritte in parte da Johnny Cash e in parte dal folksinger Peter La Farge, la traccia finale The Vanishing Race è accreditata a Johnny Cash e Johnny Horton. La prima canzone, As Long as the Grass Shall Grow, tratta della partenza della tribù dei Seneca dal loro territorio, a causa della costruzione della diga Kinzua.

L'unico brano dell'album ad essere pubblicato come singolo fu The Ballad of Ira Hayes, scritto da La Farge, che raggiunse il No. 3 nella classifica Country; la canzone parla di Ira Hayes, un giovane Marine dalle ascendenze Pellerossa che partecipò alla battaglia di Iwo Jima e divenne presto un eroe ma, a causa del suo sangue di nativo americano, fu presto dimenticato e morì ubriaco in una pozzanghera della riserva dove era nato.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. As Long as the Grass Shall Grow - 6:20 - (Peter La Farge)
  2. Apache Tears - 2:34 - (Johnny Cash)
  3. Custer - 2:20 - (Peter La Farge)
  4. The Talking Leaves - 3:55 - (Johnny Cash)
  5. The Ballad of Ira Hayes - 4:07 - (Peter La Farge)
  6. Drums - 5:04 - (Peter La Farge)
  7. White Girl - 3:01 - (Peter La Farge)
  8. The Vanishing Race - 4:02 - (Johnny Cash, Johnny Horton)

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

  • Johnny Cash - Voce
  • Luther Perkins, Norman Blake, Bob Johnson - Chitarra
  • Marshall Grant - Basso
  • W.S. Holland - Percussioni
  • The Carter Family - Accompagnamento Vocale

Altri collaboratori[modifica | modifica sorgente]

  • Don Law - Produttore
  • Frank Jones - Produttore