Scuola biblica di Gerusalemme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Scuola biblica di Gerusalemme (nome completo École biblique et archéologique française de Jérusalem EBAF), è una istituzione francese di insegnamento superiore e di ricerca, fondato e diretto dall'ordine domenicano, specializzato in archeologia ed esegesi biblica.

La scuola fu fondata nel 1890 col nome di Scuola pratica di studi biblici (École pratique d'études bibliques) dal padre domenicano Marie-Joseph Lagrange. Nel 1920 prese il nome attuale, a seguito del riconoscimento ricevuto dalla Académie des inscriptions et belles-lettres francese come "scuola archeologica nazionale francese".

In effetti, dalla sua fondazione, la scuola ha condotto ricerche sui due fronti complementari delle ricerche archeologiche in Israele e nei territori adiacenti e dell'esegesi dei testi biblici. La scuola si è distinta anche nel campo dell'epigrafia, della linguistica semitica, dell'assiriologia, dell'egittologia, della storia antica, geografia ed etnografia,

Fra i suoi membri più illustri, oltre al Père Lagrange, si possono citare Marie-Émile Boismard, Raymond-Jacques Tournay, e Pierre Benoît.

La scuola è abilitata al rilascio del dottorato canonico in Sacra Scrittura e pubblica il periodico Revue Biblique oltre a lavori specialistici nei suoi settori d'eccellenza, ma anche opere rivolte ad un pubblico più ampio, come la traduzione francese della Bibbia nota come Bible de Jérusalem che unisce alla qualità letteraria il rigore critico. L'opera è stata tradotta anche in italiano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]