Royal Antwerp Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Royal Antwerp FC
Calcio Football pictogram.svg
Great Old
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Bianco2.png Rosso-bianco
Dati societari
Città Anversa
Paese Belgio Belgio
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belgium.svg URBSFA/KBVB
Fondazione 1880
Presidente Belgio Jan Michel
Allenatore Paesi Bassi Jimmy Floyd Hasselbaink
Stadio Bosuilstadion
(16,649 posti)
Sito web www.rafc.be
Palmarès
Titoli nazionali 4 Campionati belgi
Trofei nazionali 2 Coppe del Belgio
Si invita a seguire il modello di voce

Il Royal Antwerp Football Club, noto in Italia come Anversa, è una società calcistica di Anversa. Nella stagione 2012-2013 milita nella Tweede klasse, la seconda divisione del calcio belga.

Fondata nel 1880, è stato il primo club ad iscriversi alla Federcalcio belga. Nella sua storia ha conquistato quattro campionati e due Coppe nazionali; a livello internazionale il massimo traguardo è stato il raggiungimento della finale della Coppa delle Coppe 1992-1993 nella quale è stato sconfitto dal Parma.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'Anversa viene fondato nel 1880 come società polisportiva, alla quale viene aggiunta in seguito la sezione calcistica; questa risulta essere la prima squadra iscritta alla Federazione belga. Il club prende parte alla prima edizione del campionato nazionale nella stagione 1895-1896, classificandosi secondo alle spalle del Liegi. Tuttavia nel 1900 molti giocatori lasciano il club per approdare al neonato Beerschot, e l'Anversa non partecipa al campionato nella stagione successiva.

L'Anversa conquista il primo titolo nella stagione 1928-1929, mentre due anni dopo arriva il secondo; nei primi anni trenta l'Anversa conquista anche tre secondi posto, mentre per il terzo titolo bisogna aspettare la stagione 1943-1944.

Nella seconda metà degli anni cinquanta inizia per l'Anversa un buon periodo: la squadra conquista la prima Coppa del Belgio nel 1955, mentre Victor Mees viene nominato calciatore belga dell'anno nel 1956; nella stagione 1956-1957 arriva poi il quarto titolo. I belgi partecipano così alla Coppa dei Campioni 1957-1958, ma il sorteggio non è fortunato: dall'urna esce il Real Madrid, sicuramente una delle squadre più forti dell'epoca, che vince il doppio confronto con un pesante 8-1. Al termine di quella stagione l'Anversa ottiene un secondo posto in Patria, e Jef van Gool diventa capocannoniere del campionato.

Nella prima parte degli anni sessanta l'Anversa ottiene un secondo posto nella stagione 1962-1963 ed un terzo l'anno precedente. Nella seconda parte del decennio la squadra, dopo aver partecipato a quattro edizioni della Coppa delle Fiere senza peraltro superare mai il secondo turno, retrocede in seconda divisione al termine della stagione 1967-1968. Tornata in massima divisione all'inizio degli anni settanta la squadra ottiene altri due secondi posto sotto la guida di Guy Thys: in particolare nel campionato 1974-1975 Alfred Riedl diventa capocannoniere, e sempre nella stessa stagione la squadra torna a disputare la finale nella Coppa del Belgio, uscendo però sconfitta 1-0 dall'Anderlecht; successivamente i belgi disputano due edizioni di Coppa UEFA venendo eliminati in entrambi i casi nei sedicesimi. Nel decennio successivo arrivano in squadra tra gli altri Leo Van Der Elst, László Fazekas e Marc Van Der Linden, ma la squadra ottiene al massimo due terzi posto in campionato, uno dei quali nel campionato 1987-1988 quando Francis Severeyns diventa capocannoniere, e viene ingaggiato dal Pisa per la stagione successiva. In squadra arriva così Nico Claesen, e l'Anversa raggiunge i quarti di finale nella Coppa UEFA 1989-1990, dove viene eliminato dal Colonia.

La squadra torna a sollevare un trofeo nel 1992 conquistando la Coppa del Belgio, che consente all'Anversa di partecipare per la prima volta alla Coppa delle Coppe. Qui i belgi, grazie anche ai gol del capocannoniere Alexandre Czerniatynski raggiungono la finale, che viene disputata il 12 maggio 1993 allo Stadio di Wembley. L'incontro vede l'Anversa opposta al Parma, ma vincendo l'incontro per 3-1 sono gli emiliani a conquistare il prestigioso trofeo.

Dopo due quinti posto in campionato e altrettante partecipazioni alla Coppa UEFA, l'Anversa retrocede al termine della stagione 1997-1998. In seguito viene stipulata una partnership con il Manchester United, club al quale l'Anversa ha affidato diverse volte alcuni suoi giocatori per permetterne lo sviluppo calcistico. L'Anversa torna nel massimo campionato nella stagione 2000-2001 senza più tuttavia riuscire a classificarsi nelle posizioni di vertice. L'ultima retrocessione in seconda divisione arriva al termine del campionato 2003-2004.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria del Royal Antwerp Football Club
  • 1880: fondazione del club

Il club abbandona il campionato.


  • 1910-11 · 7º in Division I.
  • 1911-12 · 6º in Division I.
  • 1912-13 · 9º in Division I.
  • 1913-14 · 9º in Division I.
  • 1914-15 · Non disputato
  • 1915-16 · Non disputato
  • 1916-17 · Non disputato
  • 1917-18 · Non disputato
  • 1918-19 · Non disputato
  • 1919-20 · 4º in Division I.


  • 1930-31 Belgio Campione del Belgio (2º titolo).
  • 1931-32 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1932-33 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1933-34 · 5º in Division d'Honneur.
  • 1934-35 · 5º in Division d'Honneur.
  • 1935-36 · 4º in Division d'Honneur.
  • 1936-37 · 8º in Division d'Honneur.
  • 1937-38 · 4º in Division d'Honneur.
  • 1938-39 · 8º in Division d'Honneur.
  • 1939-40 · Non disputato

  • 1940-41 · Non disputato
  • 1941-42 · 3º in Division d'Honneur.
  • 1942-43 · 5º in Division d'Honneur.
  • 1943-44 Belgio Campione del Belgio (3º titolo).
  • 1944-45 · Non disputato
  • 1945-46 · 2º in Division d'Honneur.
  • 1946-47 · 4º in Division d'Honneur.
  • 1947-48 · 4º in Division d'Honneur.
  • 1948-49 · 9º in Division d'Honneur.
  • 1949-50 · 6º in Division d'Honneur.

Vince la Coppa del Belgio (1º titolo).
Eliminato nel primo turno della Coppa dei Campioni.

Eliminato nel secondo turno della Coppa delle Fiere.
Eliminato nel secondo turno della Coppa delle Fiere.
Eliminato nel secondo turno della Coppa delle Fiere.
Eliminato nel primo turno della Coppa delle Fiere.
  • 1968-69 · 12º in Division II.
  • 1969-70 1uparrow green.svg 2º in Division 2.. Promosso in Division 1

Eliminato nel secondo turno della Coppa UEFA.
Finalista nella Coppa del Belgio.
Eliminato nel secondo turno della Coppa UEFA.

Eliminato nel secondo turno della Coppa UEFA.
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
Eliminato nei quarti della Coppa UEFA.

Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
Vince la Coppa del Belgio (2º titolo).
Finalista nella Coppa delle Coppe.
Eliminato nel secondo turno della Coppa UEFA.
Eliminato nel primo turno della Coppa UEFA.
  • 1995-96 · 13º in Division I.
  • 1996-97 · 6º in Division I.
  • 1997-98 1downarrow red.svg 18º in Division 1. Retrocesso in Division 2
  • 1998-99 · 2º in Division II.
  • 1999-00 ·1uparrow green.svg 1º in Division 2.. Promosso in Division 1

  • 2000-01 · 12º in Division I.
  • 2001-02 · 16º in Division I.
  • 2002-03 · 12º in Division I.
  • 2003-04 1downarrow red.svg 18º in Division 1. Retrocesso in Division 2
  • 2004-05 · 4º in Division II.
  • 2005-06 · 7º in Division II.
  • 2006-07 · 4º in Division II.
  • 2007-08 · 5º in Division II.
  • 2008-09 · 3º in Division II.
  • 2009-10 · 8º in Division II.

  • 2010-11 · 6º in Division II.
  • 2011-12 · 10º in Division II.
  • 2012-13 · 10º in Division II.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1928-29, 1930-31, 1943-44, 1956-57
1954-55, 1991-92
1999-00

Internazionale[modifica | modifica sorgente]

1977

Rosa 2014-2015[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
1 Belgio P Jorn Brondeel
2 Belgio D David Iboma
3 Senegal D Papé Diakité
4 Belgio D Gertjan Martens
5 Belgio D Jannes Vansteenkiste
6 Belgio C Wim De Decker
7 Belgio C Joren Dom
9 Ghana A William Owusu
10 Belgio C Emrullah Güvenç
11 Paesi Bassi A Kevin Tano
12 Belgio C Jovan Stojanac
14 Portogallo C Umberto Carvalho Dos Santos
15 Kenya C Johanna Omolo
N. Ruolo Giocatore
16 Belgio A Anthony Di Lallo
17 Francia A Gauthier Madjo-Matsingi
18 Francia A Seïd Khiter
19 Belgio D Elias Lampis
20 Belgio D Stallone Limbombe
21 Belgio P Jordy Huysmans
22 Paesi Bassi D Just Berends
23 Rep. del Congo D Maël Lépicier
25 Belgio D Jonas De Roeck
26 RD del Congo P Yves Makabu-Makalambay
32 Belgio D Günther Vanaudenaerde
33 Belgio D Bryan Van den Bogaert

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del Royal Antwerp F.C..
Giocatori
  • Maggior numero di presenze
  • Belgio Robert Geens 346
  • Maggior numero di gol segnati
  • Belgio Francis Severeyns 102


Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del Royal Antwerp F.C..

Gli allenatori del club sono stati[1]:

Allenatori


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Trainersarchief", www.rafcmuseum.be.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio