Tweede klasse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato belga di seconda divisione
Altri nomi Tweede klasse (olandese),
Division 2 (francese)
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione URBSFA
Paese Belgio Belgio
Cadenza annuale
Apertura agosto
Partecipanti 18 squadre
Formula Girone all'italiana A/R
Promozione in Jupiler Pro League
Retrocessione in Derde klasse
Storia
Fondazione 1905
Detentore Westerlo Westerlo
Edizione in corso Tweede klasse 2013-2014

Il Campionato belga di seconda divisione (Tweede klasse in olandese, Division 2 in francese) è il secondo livello professionistico del campionato belga di calcio. In precedenza era nota come EXQI League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato nasce nel 1905 con il nome di Promotion. Nel 1923 la serie viene divisa in due gironi, Promotion A e Promotion B. Nel 1926 ritorna ad un solo girone, questa volta con il nome di Division I.

Al termine della stagione 1930-1931 il campionato si scompone nuovamente in due gironi da quattordici squadre ognuno, con le due ultime classificate che retrocedono in terza serie e le prime due che vengono promosse in massima divisione.

Nel 1952 il campionato cambia denominazione in Division II, nella quale partecipano sedici club in un unico girone. Nel 1974 è stato giocato un turno di promozione per decretare quali squadre dovessero accedere in Division I.

Il caso Geel-Namur[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine della stagione 2006-2007, un contenzioso ha opposto la federcalcio belga, il K.F.C. Verbroedering Geel e l'Union Royale Namur, club militanti in terza divisione. Alla fine del campionato il Geel aveva battuto il Namur nello spareggio per la promozione in seconda divisione . Il Geel tuttavia aveva ottenuto la licenza in appello, invece che di prima istanza. Per essere promosso però in seconda serie, il Namur ha fatto ricorso ad un tribunale civile che ha annullato la sentenza che consegnava la licenza alla squadra fiamminga, ma non ha assegnato il posto vacante al Namur. A causa di questa decisione il campionato di seconda divisione 2007-2008 è partito a diciassette squadre.

Il tribunale di prima istanza di Namur, su proposta proprio del club vallone, ha deciso il 7 settembre 2007 di sospendere i campionati di seconda e terza divisione. Per risolvere il problema, la federazione calcistica belga ha deciso di ammettere in seconda divisione entrambe le società pretendenti, ma per fare questo bisognava sottoporre la decisione alle altre società calcistica militanti nel campionato.

Il 12 settembre le squadre di seconda e terza serie si riuniscono in due sale. Frattanto, la federcalcio propone di mantenere il Geel in terza divisione e di far promuovere il Namur in Tweede Klasse. L'offerta non è negoziabile per il Namur, se non accetta di essere promosso resta in terza divisione.

Il giorno dopo, Roland, sponsor principale del Geel, porta al tribunale di prima istanza di Turnhout la sentenza della federcalcio. Il 14 settembre, il tribunale di Turnhout dichiara che il Geel deve essere promosso in seconda divisione[1]; di fronte a questa decisione, il comitato esecutivo della federcalcio si è riunito nello stesso giorno ed ha deciso di accettare, seppur provvisoriamente, la decisione di mantenere in seconda divisione il Geel.

In seguito si è deciso di mantenere entrambe le squadre in seconda divisione per la stagione 2007-2008.

Organico 2013-14[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

1974 - presente[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore Altre promozioni
1974-1975 600px Verde e Bianco (Strisce)2.png Malines La Louviere La Louvière
1975-1976 Genk Genk Kortrijk Kortrijk
1976-1977 Boom Boom La Louviere La Louvière
1977-1978 Genk Genk Berchem Berchem
1978-1979 Cercle Bruges Cercle Bruges Hasselt Hasselt
1979-1980 Gent Gent Kortrijk Kortrijk
1980-1981 Tongeren Tongeren Mechelen Mechelen
1981-1982 RFC Seresien RFC Sérésien Beerschot Beerschot
1982-1983 Mechelen Mechelen Beringen Beringen
1983-1984 Sint-Niklase Sint-Niklase R.J. Bruxelles R.J. Bruxelles
1984-1985 RWD Molenbeek RWD Molenbeek Charleroi Charleroi
1985-1986 Berchem Berchem 600px Verde e Bianco.png Racing Jet Wavre
1986-1987 Sint-Truiden Sint-Truiden Genk Genk
1987-1988 Mechelen Mechelen Lierse Lierse
1988-1989 Germinal Ekeren Germinal Ekeren Gent Gent
1989-1990 RWD Molenbeek RWD Molenbeek Genk Genk
1990-1991 Beveren Beveren Eendracht Aalst Eendracht Aalst
1991-1992 Lommel Lommel Boom Boom
1992-1993 RFC Seresien RFC Sérésien Ostenda Ostenda
1993-1994 Sint-Truiden Sint-Truiden Eendracht Aalst Eendracht Aalst
1994-1995 Waregem Waregem Sporting West Harelbeke Sporting West Harelbeke
1995-1996 Lokeren Lokeren E. Mouscron E. Mouscron
1996-1997 Beveren Beveren Westerlo Westerlo
1997-1998 Ostenda Ostenda Kortrijk Kortrijk
1998-1999 Mechelen Mechelen Geel-Meerhout Geel-Meerhout
1999-2000 Anversa Anversa La Louviere La Louvière
2000-2001 Lommel Lommel RWD Molenbeek RWD Molenbeek
2001-2002 Mechelen Mechelen Mons Mons
2002-2003 Cercle Bruges Cercle Bruges Beringen Heusden-Zolder Beringen Heusden-Zolder
2003-2004 Brussels Brussels Ostenda Ostenda
2004-2005 Zulte Waregem Zulte Waregem Roeselare Roeselare
2005-2006 Mons Mons
2006-2007 Dender Dender Mechelen Mechelen
2007-2008 Kortrijk Kortrijk Tubize Tubize
2008-2009 Sint-Truiden Sint-Truiden
2009-2010 Lierse Lierse Eupen Eupen
2010-2011 OH Leuven OH Leuven Lommel United Lommel United
2011-2012 Charleroi Charleroi Waasland-Beveren Waasland-Beveren
2012-2013 Ostenda Ostenda
2013-2014 Westerlo Westerlo Mouscron Peruwelz Mouscron Peruwelz

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Geel renvoyé en division 2
  2. ^ a b c Promosso dalla Terza Divisione 2012-2013

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio