Koninklijke Voetbalclub Oostende

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
K.V. Oostende
Calcio Football pictogram.svg
De Kustboys
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo e Rosso3.png Giallo - Rosso
Dati societari
Città Ostenda
Paese Belgio Belgio
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Belgium.svg URBSFA/KBVB
Campionato Pro League
Fondazione 1981
Presidente Belgio Marc Coucke
Allenatore Belgio Frederik Vanderbiest
Stadio Albertparkstadion
(8.125 posti)
Sito web www.kvo.be
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Koninklijke Voetbalclub Oostende, meglio noto come KV Oostende (pronuncia olandese: [ka ː ve ː ˌ o ː s.tɛn.də]), è una società calcistica belga con sede nella città di Ostenda, nelle Fiandre occidentali. La società è stata fondata nel 1981 come VG Oostende e presenta la matricola n° 31.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1911 un altro club è stato creato, l'A.S. Oostende, che sarebbe presto diventato il miglior club della città, giocando regolarmente in seconda divisione nel 1930. A metà degli anni 1970, l'AS ha raggiunto la prima divisione, mentre il VG stava giocando nella seconda divisione. I due club si unirono successivamente nel 1981 per diventare K.V. Ostenda. Dodici anni dopo, il nuovo club ha raggiunto la prima divisione. Si è poi giocato nella seconda divisione dal 1995, tranne nel 1998-99 e 2004-05, quando ha giocato nuovamente la prima divisione. L'VG Oostende è stata rifondata al livello più basso del calcio belga, un anno dopo la fusione. Il club usò in origine il nome Oostendse VG fino a quando il nome VG Oostende venne utilizzato di nuovo, dieci anni dopo la loro fusione. L'VG Oostende utilizzato originariamente lo stadio Armenonville di nuovo, che è stato terreno di quella originale VG Oostende. Dal momento che il terreno è stato dichiarato inpraticabile , l'VG Oostende groundshares con l'KV Oostende gioca attualmente nell'Albertparkstadion. Nell'agosto 2007, L' Oostende stabilì una collaborazione di lavoro con la squadra di calcio scozzese il Celtic Football Club. Secondo l'accordo, ogni stagione gli scozzesi inviavano fino a un massimo di tre riserve e giocatori della squadra giovanile in prestito a Ostenda. Questi accordi non sono gli unici avvenuti nel calcio belga, precedentemente avvenne in passato anche con la squadra di calcio la Royal Antwerp che divenne partnership con il Manchester United dal 1998. Il 23 agosto 2013, poco dopo l'inizio di una nuova stagione nella Jupiler Pro League, si annunciò che il presidente e azionista di maggioranza Yves Lejaeghere venne sostituito da un nuovo imprenditore di nome Marc Coucke con Yves Lejaeghere il quale rimase in carica come presidente-manager.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Koninklijke Voetbalclub Oostende
  • 1981: fondazione del club
  • 1981-82 · 12º in Division III.
  • 1982-83 · 2º in Division III.
  • 1983-84 · 3º in Division III.
  • 1984-85 · 2º in Division III.
  • 1985-86 · 3º in Division III.
  • 1986-87 · 10º in Division III.
  • 1987-88 · 3º in Division III.
  • 1988-89 · 3º in Division III.
  • 1989-90 · 2º in Division III.
  • 1990-91 · 3º in Division III.
  • 1991-92 · 1º in Division III.
  • 1992-93 · 3º in Division II.
  • 1993-94 · 3º in Division I.
  • 1993-94 · 7º in Division I.
  • 1994-95 · 17º in Division I.
  • 1995-96 · 5º in Division II.
  • 1996-97 · 9º in Division II.
  • 1997-98 · 1º in Division II.1uparrow green.svg Promosso in Division I
  • 1998-99 · 18º in Division I.
  • 1999-2000 · 2º in Division II.
  • 2000-01 · 18º in Division II.
  • 2000-01 · 3º in Division III.
  • 2000-01 · 2º in Division III.
  • 2003-04 · 2º in Division II.1uparrow green.svg Promosso in Division I
  • 2004-05 · 17º in Division I.
  • 2005-06 · 10º in Division II.
  • 2006-07 · 12º in Division II.
  • 2007-08 · 16º in Division II.
  • 2008-09 · 7º in Division II.
  • 2009-10 · 7º in Division II.
  • 2010-11 · 9º in Division II.
  • 2011-12 · 4º in Division II.
  • 2012-13 · 1º in Division II.1uparrow green.svg Promosso in Division I

Rosa 2013-2014[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale, sono aggiornati al 31 agosto 2013.

N. Ruolo Giocatore
1 RD del Congo P Mulopo Kudimbana
2 Francia D Xavier Luissint
3 Belgio D Niels De Schutter
4 Francia D Guillaume Dequaire
6 Francia D Baptiste Schmisser
7 Camerun A Sébastien Siani
8 Belgio C Niels Coussement
9 Belgio A Laurent Depoitre
10 Belgio C Michiel Jonckheere
11 Belgio A Thomas Foket
12 Gabon P Didier Ovono
13 Francia D Frédéric Brillant
14 Belgio C Tom van Imschoot
15 Grecia D Georgios Kaminiaris
16 Belgio C Yohan Brouckaert
17 Belgio A Gianny Vanhaecke
N. Ruolo Giocatore
18 Belgio C Nils Pierre
19 Belgio D Denis Dessaer
20 Belgio A Wouter Moreels
21 Belgio D Gertjan Martens
22 Belgio D Jordan Lukaku
23 Zimbabwe D Nyasha Mushekwi
24 Belgio C Jimmy Hempte
25 Brasile C Fernando Canesin
26 Belgio F Jonathan Wilmet
27 Francia C Franck Berrier
28 Ungheria C Ádám Vass
30 Francia P Jérémy Dumesnil
31 Francia P Cédric Berthelin
Slovacchia C Peter Sládek

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio