Provincia di Cebu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cebu
provincia
Sugbo
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Regione Visayas Centrale
Amministrazione
Capoluogo Cebu
Governatore Gwendolyn García
Territorio
Coordinate
del capoluogo
10°25′35″N 123°47′53″E / 10.426389°N 123.798056°E10.426389; 123.798056 (Cebu)Coordinate: 10°25′35″N 123°47′53″E / 10.426389°N 123.798056°E10.426389; 123.798056 (Cebu)
Superficie 5 088,4 km²
Abitanti 3 848 919[1] (2007)
Densità 756,41 ab./km²
Municipalità 47 (3 città, 3 città altamente urbanizzate)
Baranggay 1.203
Altre informazioni
Lingue Cebuano, Porohanon, Bantayan Visayan, Inglese, Spagnolo
Fuso orario UTC+8
Rappresentanza parlamentare 8 deputati
Cartografia

Cebu – Localizzazione

Sito istituzionale

Cebu (Sugbo in cebuano) è un'isola e provincia delle Filippine, situata nell'arcipelago delle Visayas e appartenente alla regione del Visayas Centrale. Ne è capoluogo la città di Cebu.

L'isola ha forma stretta e allungata che si estende per 225 km da nord a sud ed è circondata da 167 isole e isolette più piccole tra cui Mactan, Bantayan e le Camotes. La provincia di Cebu si estende su un'area di 5.088,4 km² e conta 3.848.919 abitanti.

Cebu è una delle province più sviluppate del Paese. La città metropolitana denominata Metro Cebu, che include Mandaue e Lapu-Lapu, è la seconda del Paese, superata soltanto da Manila.

L'aeroporto internazionale Lapu-Lapu Mactan-Cebu, nella città di Lapu-Lapu, dista circa 30 minuti del centro di Cebu.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola di Cebu, al centro dell'arcipelago delle Visayas, ha una forma molto allungata in direzione nord-sud (225 km)e si estende tra le latitudini 9°25'N e 11°15'N e le longitudini 123°13'E e 124°5'E. Ad est, separate dallo stretto di Cebu, ci sono le isole di Leyte e più a sud di Bohol. Ad ovest, separata dallo stretto di Tañon c'è l'isola di Negros.

Attorno all'isola principale ci sono altre 167 isole che fanno parte della provincia di Cebu; alcune di esse sono molto piccole e disabitate o sfruttate solo per fini turistici. Tra le isole secondarie più importanti ci sono Mactan, che rientra nell'area metropolitana di Cebu e ne ospita l'aeroporto, Bantayan, Malapascua, Olango con la sua oasi avifaunistica e le Camotes, quattro isole ad est di Cebu, comprese tra Leyte e Bohol.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Cebu comprende 47 municipalità, 3 città componenti e 3 città indipendenti altamente urbanizzate.

Città indipendenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Cebu (Metro Cebu) - Città altamente urbanizzata HUC
  • Lapu-Lapu (Metro Cebu) - Città altamente urbanizzata HUC
  • Mandaue (Metro Cebu) - Città altamente urbanizzata HUC

Città componenti[modifica | modifica wikitesto]

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

A Cebu la lingua più diffusa è il Cebuano che è la lingua degli indigeni dell'isola di Cebu, diffusasi in tutte le Filippine centrali e meridionali, tanto che si calcola che sia parlata da 20 milioni di persone. Si parlano poi altre lingue delle Visayas, varianti dell'Hiligaynon e del Waray-Waray come il Porohanon nelle Camotes o il Bantayan Visayan a Bantayan e nella parte settentrionale di Cebu. Tra la popolazione meticcia è in uso lo spagnolo mentre l'inglese è usato come lingua commerciale, nelle scuole e nelle istituzioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dati ufficiali del censimento al 1 agosto 2007. URL consultato il 25 settembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine