Provincia di Bulacan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bulacan
provincia
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Regione Luzon Centrale
Amministrazione
Capoluogo Malolos
Governatore Wilhelmino M. Sy-Alvarado
Territorio
Coordinate
del capoluogo
14°50′31″N 120°48′42″E / 14.841944°N 120.811667°E14.841944; 120.811667 (Bulacan)Coordinate: 14°50′31″N 120°48′42″E / 14.841944°N 120.811667°E14.841944; 120.811667 (Bulacan)
Superficie 2 625,3 km²
Abitanti 2 826 926[1] (2007)
Densità 1 076,8 ab./km²
Municipalità 3 città, 21 municipalità
Baranggay 569
Altre informazioni
Lingue Tagalog, Kapampangan, Inglese
Fuso orario UTC+8
Rappresentanza parlamentare 5 deputati
Cartografia

Bulacan – Localizzazione

Sito istituzionale

Bulacan (in tagalog: Bulakan; in spagnolo: Bulacán) è una provincia nella regione di Luzon Centrale nelle Filippine settentrionali.

Il suo capoluogo è Malolos.

Questa provincia è anche soprannominata la "Terra degli eroi" per aver dato i natali ad alcune delle figure più epiche e rappresentative della storia delle Filippine, come Francisco Balagtas, Marcelo Del Pilar e Gregorio Del Pilar.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Posta nella parte centrale dell'isola di Luzon, si affaccia a sud-ovest sulla baia di Manila. Quindi procedendo verso est confina con Metro Manila e Rizal, ad est con Quezon e Aurora, a nord con Nueva Ecija e ad ovest con la provincia di Pampanga.

Bulacan occupa la parte più meridionale delle pianure fertili di Luzon Centrale. Ad est c'è la catena montuosa della Sierra Madre che raggiunge e supera i 1.000 m s.l.m. a sud la baia di Manila e la grande area metropolitana della capitale filippina.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Bulacan comprende 3 città componenti e 21 municipalità.

Città[modifica | modifica wikitesto]

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La vicinanza con la metropoli Manila agevola l'industrializzazione soprattutto della parte più meridionale della provincia. Vi sono cementifici, industrie ceramiche, della lavorazione della pelle e calzaturiere.

L'occupazione principale è comunque ancora l'agricoltura nella quale prevalgono riso, mais, ortaggi e frutta (mango).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dati ufficiali del censimento al 1 agosto 2007. URL consultato il 25-09-2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine