Provincia di Tawi-Tawi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tawi-Tawi
provincia
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Regione Regione Autonoma nel Mindanao Musulmano
Amministrazione
Capoluogo Bongao
Governatore Sadikul Sahali
Territorio
Coordinate
del capoluogo
5°01′45″N 119°46′23″E / 5.029167°N 119.773056°E5.029167; 119.773056 (Tawi-Tawi)Coordinate: 5°01′45″N 119°46′23″E / 5.029167°N 119.773056°E5.029167; 119.773056 (Tawi-Tawi)
Superficie 1 087,4 km²
Abitanti 450 346[1] (2007)
Densità 414,15 ab./km²
Municipalità 10 municipalità
Baranggay 203
Altre informazioni
Lingue Tausug, Sinama, Banguingui
Fuso orario UTC+8
Rappresentanza parlamentare 1 deputato
Cartografia

Tawi-Tawi – Localizzazione

Sito istituzionale

Tawi-Tawi è un'isola ed una provincia filippina appartenente alla Regione Autonoma nel Mindanao Musulmano. Estremo sud-occidentale del Paese, in prossimità delle coste del Borneo, compresa tra il Mare di Celebes e il Mare di Sulu, ha come capoluogo Bongao.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La provincia di Tawi-Tawi, formata dall'isola omonima e da altre isole e isolotti (107 in tutto) facenti parte dell'arcipelago di Sulu (più Mapun e Turtle Islands nel Mare di Sulu), sono il territorio più meridionale delle Filippine e sono molto vicine alle coste del Borneo malese (le piccole Turtle Islands sono a 20 km dalla costa malese). La provincia filippina più vicina, a nord-est, è quella di Sulu, più distante Basilan e ancora oltre la penisola di Zamboanga e Mindanao. L'isola di Tawi-Tawi ha una forma allungata, in direzione est-ovest, e risulta bagnata a nord dal Mare di Sulu e a sud dal Mare di Celebes.

Le diverse isole di questa provincia si differenziano molto per conformazione e paesaggio: alcune basse con ampie spiagge, altre con rilievi e coste rocciose.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica sorgente]

La provincia di Tawi-Tawi comprende 10 municipalità (solo 5 appartenenti all'isola principale).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Dati ufficiali del censimento al 1 agosto 2007. URL consultato il 03-10-2008.
Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine