Provincia di Isabela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isabela
provincia
Isabela – Stemma
Localizzazione
Stato Filippine Filippine
Regione Valle di Cagayan
Amministrazione
Capoluogo Ilagan
Governatore Ma. Gracia Cielo Padaca
Territorio
Coordinate
del capoluogo
17°08′53″N 121°53′27″E / 17.148056°N 121.890833°E17.148056; 121.890833 (Isabela)Coordinate: 17°08′53″N 121°53′27″E / 17.148056°N 121.890833°E17.148056; 121.890833 (Isabela)
Superficie 10 664,6 km²
Abitanti 1 401 495[1] (2007)
Densità 131,42 ab./km²
Municipalità 2 città, 35 municipalità
Baranggay 1 055
Altre informazioni
Lingue Tagalog, Ilokano, Ibanag
Fuso orario UTC+8
Rappresentanza parlamentare 4 deputati
Cartografia

Isabela – Localizzazione

Sito istituzionale

Isabela è una provincia delle Filippine, situata nella parte nord-orientale di Luzon nella regione della Valle di Cagayan.

Il capoluogo è Ilagan. Deve il suo nome alla regina Isabella II di Spagna.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

È la seconda provincia filippina per estensione (10.665 km²), occupa gran parte del settore orientale della parte più settentrionale di Luzon. Ad est ha il mare delle Filippine mentre sugli altri lati confina con le province di: Aurora e Quirino a sud, Nueva Vizcaya, Ifugao, Mountain Province e Kalinga ad ovest, Cagayan a nord.

Il territorio di questa provincia è caratterizzato dall'ampia valle del fiume Cagayan che la attraversa e la divide in due zone: ad est la Sierra Madre e ad ovest Cordillera Central, entrambe montuose e ricoperte di foreste dall'enorme patrimonio di flora e fauna. In particolare nell'area della Cordillera è presente un raro esempio di foresta pluviale in altura, di immenso valore naturalistico.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Isabela comprende 2 città e 35 municipalità.

Città[modifica | modifica wikitesto]

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La principale risorsa della provincia di Isabela è l'agricoltura che sfrutta l'ampia distesa pianeggiante della valle del Cagayan e che utilizza mezzi e tecnologie avanzate che ne fanno la seconda provincia filippina per produzione agricola.

Un'altra attività tradizionalmente redditizia è quella del commercio del legname che però ha subito notevoli limitazioni e quindi non ha prospettive di sviluppo. Molto buona è anche la pesca, mentre il turismo è ancora poco sviluppato rispetto alle grandi potenzialità che presenta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dati ufficiali del censimento al 1 agosto 2007. URL consultato il 22-09-2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine