Professor Green

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Professor Green
Stephen Paul Manderson nel 2011
Stephen Paul Manderson nel 2011
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Rap
Grime
Musica elettronica
Periodo di attività 2006 – in attività
Etichetta Virgin Records
Sito web

Stephen Paul Manderson, principalmente conosciuto come Professor Green (Londra, 27 novembre 1983), è un rapper britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professor Green è nato e cresciuto ad Hackney, Londra. I suoi genitori erano spesso separati e di conseguenza il rapper è cresciuto con la nonna sin dall'età di un anno.[1] Suo padre si suicidò nel 2008 quando lui aveva 24 anni. Il difficile rapporto con la famiglia è espresso nella canzone Read All About It, mentre la morte del padre è alla base della canzone Goodnight nell'album Alive Till I'm Dead.

Professor Green ha cominciato la propria carriera di rapper nel 2006 pubblicando un mixtape intitolato Lecture#1. Grazie a questa esperienza ottiene un contratto con l'etichetta The Beats (etichetta del gruppo Warner Music Group), di proprietà di Mike Skinner e Ted Mayhem, che dura sino al 12 febbraio 2008. In seguito vince il torneo di rap JumpOff MySpace nel luglio 2008, e l'anno seguente, Professor Green partecipa al tour internazionale di Lily Allen.

Nel 2010 firma un nuovo contratto con la Virgin Records che gli permette di pubblicare il suo primo singolo I Need You Tonight[2], essenzialmente basato su un campionamento di Need You Tonight degli INXS. Successivamente esce Just Be Good to Green che vede il featuring di Lily Allen, e la pubblicazione dell'album di debutto del rapper Alive Till I'm Dead, pubblicato il 19 luglio 2010.

Nel 2011 collabora con Dolcenera in Read All About It (Tutto quello che devi sapere). Nell'ottobre dello stesso anno pubblica il suo secondo album, At Your Inconvenience, anticipato dal singolo omonimo pubblicato in luglio.

Il 16 febbraio 2012 Professor Green è stato ospite nella serata dei duetti internazionali al Festival di Sanremo, dove ha duettato con Dolcenera nel brano My life is mine, versione inglese di Vita spericolata di Vasco Rossi.

Nel settembre 2014 pubblica il terzo disco in studio Growing Up in Public, a cui collaborano Rizzle Kicks, Tori Kelly, Example, Mr Probz e altri artisti.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album

Professor Green nel 2012.

Mixtape

  • 2006 - Lecture 1

EP

  • 2008 The Green EP

Singoli

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - BT Digital Music Award "Breakthrough Artist of the Year"
  • 2010 - MOBO Awards "Best Hip Hop/Grime Act"
  • 2011 - NME Awards "Best Dancefloor Filler" Jungle

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Professor Green | Gratis muziek, tourneedata, foto's, video's
  2. ^ How Professor Green gatecrashed the charts | Music | guardian.co.uk

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 157612631