Pilosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pilosa
Bradypus.jpg
Bradipo tridattilo (Bradypus variegatus)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Xenarthra
Ordine Pilosa
Flower 1883
Sottordini

I Pelosi (Pilosa, Flower 1883) sono un ordine di mammiferi, i cui rappresentanti attuali sono i bradipi e i formichieri. Questi animali fanno parte del superordine degli xenartri, che include anche l'ordine dei cingolati (Cingulata), ovvero gli armadilli. I pelosi sono diffusi essenzialmente in Sudamerica e in alcune parti dell'America Centrale. Una delle caratteristiche principali che accomuna tutti i rappresentanti dei pelosi è quella di possedere lunghissimi e robusti unghioni, la cui funzione varia a seconda delle specie: i bradipi li usano per aggrapparsi ai rami su cui vivono, mentre i formichieri li usano per distruggere i termitai dove trovano il loro cibo, e occasionalmente anche come strumento di difesa.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione[modifica | modifica wikitesto]

I vermilingui includono gli attuali formichieri e poche specie fossili. Il sottordine dei folivori, che attualmente è rappresentato dai bradipi didattili, e dai bradipi tridattili, nel corso del Cenozoico era decisamente più diversificato e includeva forme come i bradipi terricoli, enormi animali lunghi anche sei metri, il cui rappresentante più noto è senza dubbio il Megatherium.

Formichiere gigante (Myrmecophaga tridactyla)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi