Choloepus hoffmanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Colepo di Hoffmann
Two-toed sloth Costa Rica.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Xenarthra
Ordine Pilosa
Sottordine Folivora
Famiglia Megalonychidae
Genere Choloepus
Specie C. hoffmanni
Nomenclatura binomiale
Choloepus hoffmanni
Peters, 1858

Il colepo di Hoffmann (Choloepus hoffmanni Peters, 1858) è un mammifero della famiglia Megalonychidae diffuso nell'America centro-meridionale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Lo stomaco dei bradipi didattili è suddiviso in scomparti, similmente a quello dei ruminanti: per digerire un singolo pasto il bradipo può impiegare anche un mese, e circa due terzi del peso totale di un colepo di Hoffman sono costituiti dal bolo alimentare nel suo apparato digerente. Questa lentezza è una conseguenza della dieta estremamente povera di carboidrati del bradipo, che si ciba essenzialmente di foglie.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Di norma è un animale solitario, anche se le femmine possono vivere in gruppi. I maschi, comunque, sono sempre solitari ed in netta minoranza rispetto alle femmine (rapporto di 11 femmine per ogni maschio).

È un animale strettamente notturno che si muove dopo il calare del sole: passa praticamente tutta la vita appeso a testa in giù in quanto mangia, si accoppia e partorisce in questa posizione. L'unico momento in cui cambia posizione è durante la defecazione, quando scende dall'albero. A causa del metabolismo estremamente lento, un bradipo scende a terra per defecare all'incirca una volta ogni 5 giorni.

Come tutti i bradipi, la vista e l'udito sono molto scarsi, lasciando il posto a odorato e tatto che sono estremamente fini ed adatti a trovare il cibo adatto.

Il bradipo non ha molti predatori, visto che le cime degli alberi sono difficilmente accessibili alla maggior parte dei predatori terrestri: tuttavia, può cadere vittima di anaconda o rapaci. Se attaccato, spesso rimane immobile o si appallottola, ma può anche usare gli unghioni come formidabile arma di difesa.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

L'accoppiamento avviene a testa in giù: la femmina partorisce dopo 11,5 mesi di gestazione un piccolo già provvisto di pelo ed unghioni, che succhierà il suo latte fino a 9 mesi, ma rimarrà con lei almeno altri 2 anni. I giovani colepi di Hoffmann raggiungono la maturità sessuale a 4 o 5 anni.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il suo areale si estende dal Nicaragua alla Bolivia. Vive nella volta della foresta pluviale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi