Eunectes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anaconda
Eunectes murinus.jpg
Anaconda verde (Eunectes murinus)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Serpentes
Famiglia Boidae
Genere Eunectes
Specie

Il genere Eunectes comprende quattro specie di serpenti detti "anaconda", diffusi nel Nuovo Mondo. Fa parte della famiglia dei boidi.

Le dimensioni sono osservate tra i 6 e gli 8 metri dell'anaconda verde. L'Eunectes beniensis tocca i 2,5 metri.

L'E. murinus raggiunge eccezionalmente i 100 chilogrammi di peso.

Essi cacciano prede di dimensioni comprese tra quelle di un topo e quelle di un caimano nero, la sua preda preferita però rimane il capibara. L'anaconda è un serpente costrittore, cioè non dispone di veleno ma soffoca la preda. Nonostante le notevoli dimensioni, questo animale si muove piuttosto agevolmente attraverso l'acqua, dove passa la maggior parte della sua vita. Grazie alla posizione degli occhi e delle narici sulla punta del muso può vedere e respirare stando sommerso in acqua e tendere agguati alle sue prede. È un rettile territoriale, non caccia in branco e non tollera invasioni se non nella stagione degli accoppiamenti. Si corteggiano e si accoppiano in acqua e possono comporre mucchi di accoppiamento comprendenti diversi maschi più piccoli e una grande femmina, che partorirà in acqua. Le dimensioni della covata comprendono dai 4 agli 80 neonati, essendo ovovivipari.

L'anaconda vive nelle zone umide dell'America meridionale ed è certamente il più pesante serpente del mondo, mentre è difficile stabilire se sia il più lungo in quanto il pitone reticolato raggiunge lunghezze analoghe.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili