Tamandua mexicana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tamandua mexicana
DirkvdM tamandua.jpg
Bradipo tridattilo
(Tamandua settentrionale)
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Xenarthra
Ordine Pilosa
Sottordine Vermilingua
Famiglia Myrmecophagidae
Genere Tamandua
Specie T. mexicana
Nomenclatura binomiale
Tamandua mexicana
Saussure, 1860

Il tamandua settentrionale (Tamandua mexicana) è un tamandua diffuso dal Messico meridionale al Perù settentrionale, dove colonizza le alberate ed i mangrovieti.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il pelo è generalmente bianco-giallastro, con un "gilet" nero che ricopre il torace e l'addome fino alle zampe posteriori.

Le zampe sono dotate di forti unghie, la coda è prensile e lunga quanto il corpo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi