Paolo Federico di Württemberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno del Württemberg
Württemberg
Coat of Arms of the Kingdom of Württemberg, 1817.svg

Federico I
Figli
Guglielmo I
Carlo
Guglielmo II
Figli
Modifica
Paolo Federico di Württemberg

Paolo Enrico Carlo Federico Augusto di Württemberg (San Pietroburgo, 19 gennaio 1785Parigi, 16 aprile 1852) fu un principe del Württemberg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Federico era il secondo figlio maschio di Federico I del Württemberg, re di Württemberg dal 1805 al 1816, e della prima moglie Augusta di Brunswick-Wolfenbüttel. Sua madre si separò dal marito durante la sua permanenza in Russia alla corte di Caterina II. Augusta morì poi in esilio a Reval (attuale Tallinn, capitale dell'Estonia) nel 1788. Nel 1797, Federico si sposò con Carlotta di Hannover, figlia di Giorgio III d'Inghilterra e fu ella a supervisionare l'educazione del giovane Paolo e degli altri suoi fratelli, Guglielmo e Caterina, anche se personalmente tendeva a snobbare la personalità di Paolo Federico.

Nel 1815 Paolo Federico spostò la propria residenza da Stoccarda a Parigi, lasciando sua moglie e due suoi figli, ma prendendo sua figlia con sé. In Francia egli condusse una vita sommariamente modesta, ma frequentò assiduamente gruppi di intellettuali tra i quali si trovava Georges Cuvier. La famiglia di Paolo Federico, ovviamente, non poteva tollerare questo comportamento da parte sua ed immediatamente gli intimò di fare ritorno entro i confini del Württemberg, ma egli si rifiutò. Fu a Parigi che egli concepì due figlie illegittime (una delle quali, Karolina von Rothenburg, fu antenata di Boris Johnson, attuale Sindaco di Londra).

Poco dopo la morte della moglie nel 1847, Paolo Federico si recò in Inghilterra con la sua amante favorita, Magdalena Fausta Angela de Creus (o Creux) y Ximenes, vedova di Sir Sandford Whittingham (1772-1841), ed essi si sposarono nella chiesa di San Nicola di Brighton, nel Sussex, il 26 aprile 1848. Ella morì poi a Parigi il 27 dicembre 1852. La loro figlia, Madeleine Ximenes, venne creata contessa di Hohenfelsen e sposò poi il conte di Mentessuy.

Paolo Federico morì a Parigi all'età di 67 anni, il 16 aprile 1852.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Paolo Federico sposò a Ludwigsburg il 28 settembre 1805 la principessa Carlotta di Sassonia-Hildburghausen che gli diede cinque figli[1]:

Paolo Federico ebbe inoltre due figli illegittimi:

  • Carolina di Rottenburg, che sposò il principe Carlo di Pfeffel;
  • Paolina Maddalena (Parigi, 3 marzo 1825-Parigi, 24 febbraio 1905), avuta da Madeleine Creux e data in sposa a Gustavo conte di Monttessuy.

Suo nipote Guglielmo, figlio di Federico Carlo Augusto, sarebbe divenuto nel 1891 re di Württemberg col nome di Guglielmo II di Württemberg.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze del Württemberg[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona del Württemberg - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona del Württemberg
Cavaliere dell'Ordine al Merito militare del Württemberg - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al Merito militare del Württemberg

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera
Cavaliere di I Classe dell'Ordine dell'Aquila Rossa - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I Classe dell'Ordine dell'Aquila Rossa
Cavaliere dell'Ordine di Sant'Uberto - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di Sant'Uberto
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Legion d'Onore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wurttemberg 4

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 9361864

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie