Maria Augusta di Thurn und Taxis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Augusta di Thurn und Taxis
Maria Augusta nel 1735 ritratta da Johann Philipp von der Schlichten
Maria Augusta nel 1735 ritratta da Johann Philipp von der Schlichten
Duchessa di Württemberg
In carica 1733 –
1737
Predecessore Eleonora Giuliana di Brandeburgo-Ansbach
Successore Elisabetta Federica Sofia di Brandeburgo-Bayreuth
Nome completo tedesco: Marie Auguste Anna
Altri titoli Principessa di Thurn und Taxis
Nascita Francoforte sul Meno, Assia, 11 agosto 1706
Morte Göppingen, Württemberg, 1 febbraio 1756
Casa reale Casato Principesco dei Thurn und Taxis (per nascita)
Casato di Württemberg (per matrimonio)
Padre Anselmo Francesco, II Principe di Thurn und Taxis
Madre Maria Ludovika Anna Franziska, Principessa di Lobkowicz
Consorte Carlo Alessandro, Duca di Württemberg

Principessa Maria Augusta Anna di Thurn und Taxis (Francoforte sul Meno, 11 agosto 1706Göppingen, 1º febbraio 1756) fu un membro del Casato Principesco dei Thurn und Taxis. Era una delle figlie di Anselmo Francesco, II Principe di Thurn und Taxis e di sua moglie Maria Ludovika Anna Franziska, Principessa di Lobkowicz.[1] Attraverso il suo matrimonio con Carlo Alessandro, Duca di Württemberg divenne Duchessa Consorte del Württemberg.

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Maria Augusta nascque l'11 agosto 1706. Crebbe nei Paesi Bassi Austriaci e poi si trasferì a Francoforte, dove la sua ricca famiglia aveva i suoi interessi economici[2]. Il suo unico fratello era Alessandro Ferdinando, III Principe di Thurn und Taxis, il cui figlio Carlo Anselmo avrebbe sposato l'unica figlia di Maria Augusta nel 1753.

Matrimonio e Figli[modifica | modifica wikitesto]

Maria Augusta fu scelta come sposa di Carlo Alessandro, duca di Württemberg-Winnental (poi Duca di Württemberg) e figlio di Federico Carlo. Il matrimonio venne celebrato il 1º maggio 1727 a Francoforte[3].

Diede al marito sei figli[4]:

Nei loro turbolenti dieci anni di matrimonio, ed erano generalmente considerato come reciprocamente incontro in ogni modo (così come entrambi erano maestri di intrighi e di diplomazia segreta). Carlo Alessandro spesso usava un servo fidato per spiare la moglie per essere sicuro che ella non avrebbe interferito nel governo o criticato i ministri del Duca. Dopo una lite particolarmente grave nel 1736, anche il marito l'aveva promessa per iscritto a rimanere fuori dagli affari del governo.

Maria Augusta morì nel 1756 e venne sepolta a Ludwigsburg[3].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Dama dell'Ordine dell'Aquila Nera - nastrino per uniforme ordinaria Dama dell'Ordine dell'Aquila Nera
Dama di I Classe con spade dell'Ordine dell'Aquila Rossa - nastrino per uniforme ordinaria Dama di I Classe con spade dell'Ordine dell'Aquila Rossa
Dama di Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce del Sovrano Militare Ordine di Malta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lundy, Darryl, The Peerage: Marie-Auguste Prinzessin von Thurn und Taxis. Retrieved 15 December 2009.
  2. ^ Wilson, p. 240.
  3. ^ a b Thurn 4
  4. ^ Wurttemberg 4

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]