Giovanna Carlotta di Anhalt-Dessau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanna Carlotta di Anhalt-Dessau
Johanna Charlotte of Anhalt-Dessau,margravine of Brandenburg-Schwedt and princess-abbess of Herford.jpg
Margravia di Brandeburgo-Schwedt
In carica 25 gennaio 1699 - 19 dicembre 1711
Nascita Dessau, 6 aprile 1682
Morte Herford, 31 marzo 1750
Padre Giovanni Giorgio II, Principe di Anhalt-Dessau
Madre Enrichetta Caterina d'Orange
Consorte Filippo Guglielmo, Margravio di Brandeburgo-Schwedt

Giovanna Carlotta di Anhalt-Dessau (Dessau, 6 aprile 1682Herford, 31 marzo 1750) fu una nobile dell'Anhalt-Dessau.

Era figlia di Giovanni Giorgio II di Anhalt-Dessau, duca di Anhalt-Dessau dal 1660 al 1693, e di Enrichetta Caterina di Nassau.

Venne data in moglie al margravio Filippo Guglielmo di Brandeburgo-Schwedt. Il matrimonio, che sanciva l'unione tra le dinastie degli Ascanidi e quella degli Hohenzollern, ebbe luogo a Oranienbaum il 25 gennaio 1699[1].

Diede al marito sei figli, consentendo così la sopravvivenza del ramo Brandeburgo-Schwedt[2]:

Giovanna rimase vedova il 19 dicembre 1711 e assunse il titolo di suo marito loro figlio Federico Guglielmo. L'unica figlia a raggiungere l'età adulta fu Enrichetta Maria che sposò l'erede al ducato di Württemberg Federico Luigi di Württemberg.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ascania 6
  2. ^ Hohenzollern 5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN42737106 · GND: (DE123098122
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie